Salve. Il contenuto del nostro blog è stato tradotto in maniera automatica per vostra convenienza. Scusateci se, occasionalmente, le traduzioni sono di scarsa qualità.
Providing better product information for shoppers

SEO per l'e-commerce: Migliora il ranking su Google con GTIN e nomi di brand

11 min read

Come abbiamo discusso in precedenza, il modo migliore per migliorare il posizionamento su Ricerca Google non è ingannare il sistema, ma ascoltando Consigli SEO di Google. Una delle raccomandazioni pubblicate di recente è indirizzata direttamente ai venditori online. Dice: “Aggiungi i GTIN dei prodotti e i nomi dei marchi alla pagina dei dettagli del prodotto.”

La SEO con Google non è difficile. Vediamo come funziona, perché è essenziale, e come Ecwid può aiutarti a posizionarti più in alto su Google.

Fornire migliori informazioni sul prodotto è la chiave

La missione di Google è organizzare i contenuti di tutto il mondo per un'esperienza utente veloce e conveniente, in modo da poter trovare rapidamente le informazioni ei prodotti e interagire con essi senza sforzo.

Parlando di e-commerce, significa che i motori di ricerca cercano di abbinare le query di ricerca a prodotti esatti o pertinenti e mostrano informazioni sufficienti su di essi sufficienti per prendere una decisione di acquisto (sia positivo che negativo).

L'unico modo in cui i bot di Google possono farlo è scansionare il codice (contenuto) del tuo negozio online, comprenderlo e fornirlo ai potenziali clienti. Speciale markdown del codice li aiuta a identificare informazioni specifiche (descrizione, prezzo, ecc.) o elementi (immagini, ranghi, recensioni, ecc.) nella pagina dei dettagli del prodotto.

È piuttosto interessante sapere che piattaforme di e-commerce come Ecwid sanno cos'è il ribasso dei contenuti vitale, e fai quel lavoro di codifica che solleva il carico dagli utenti. Così, quando si scrive una descrizione o si pubblica una recensione, non devi preoccuparti se i motori di ricerca saranno in grado di scansionare il tuo negozio e mostrare contenuti pertinenti ai tuoi clienti.

Perché è importante?

Se Google non è in grado di identificare o classificare i contenuti sul tuo sito web, non sarà in grado di mostrarlo al pubblico in modo adeguato o per niente. Pensando al contrario, possiamo giungere a una conclusione logica che dire a Google quante più informazioni possibili sui tuoi prodotti aiuterà esso e altri motori di ricerca a capire cosa vendi, e classifica le pagine dei tuoi prodotti (e prodotti) più in alto possibile.

Così, in che modo la pubblicazione di informazioni dettagliate sui prodotti può influire sulla tua attività di e-commerce?

Prima di tutto, I risultati dettagliati dei prodotti ti aiutano ad attirare potenziali acquirenti quando cercano articoli da acquistare su Ricerca Google o Google Immagini.

In secondo luogo, ulteriori informazioni sul prodotto direttamente nella pagina dei risultati di ricerca mostrano immediatamente la tua offerta e attivano la valutazione nella mente del cliente. Questo accorcia il loro processo decisionale. Così, attiri l'attenzione di un utente prima che visualizzi altri risultati per prodotti simili.

Questo ci porta al terzo punto: la concorrenza. Consentire ai potenziali clienti di visualizzare le informazioni dettagliate sul prodotto è come averli nella pagina dei dettagli del prodotto. Questa tattica ti porta un passo avanti rispetto ai tuoi concorrenti che non usano il markdown o lo fanno a metà.

informazioni dettagliate sui prodotti Google nei risultati di ricerca


Ulteriori informazioni – higher position! Le informazioni dettagliate sui prodotti raccontano l'intera storia prima ancora di visitare il sito Web, consentendo ai consumatori di avviare il processo di acquisto direttamente dalla pagina dei risultati di ricerca.

In cima a quello, essere ben classificato ti porta più in alto nei risultati di ricerca e porta a un aumento del traffico sul tuo sito.

Aiuta Google ad aiutarti

Ora sai come funziona Google, con il suo approccio user-first, organizza i risultati della ricerca per cercare di offrire ai consumatori ciò che desiderano e abbreviare la ricerca del prodotto giusto. Ma c'è un modo per usarlo per sempre?

La risposta è più ovvia di quanto avresti pensato: fai del tuo meglio per fornire informazioni dettagliate sui prodotti che vendi. E non solo nelle descrizioni dei prodotti.

Prendiamo Ecwid, per esempio. Nell'amministratore di un negozio Ecwid, quasi ogni contenuto che richiede un'attenzione speciale ha il proprio campo. Sul retro, contrassegniamo il contenuto di questi campi con tag di codice specifici per indicare ai motori di ricerca cosa sono. Così, Ecwid comunica con i bot di Google per aiutarti a posizionarti più in alto nel suo motore di ricerca. Ma con una condizione obbligatoria: ognuno di questi campi deve essere compilato.

Quindi la cosa migliore che puoi fare per aiutare il tuo negozio online a posizionarsi più in alto e visualizzare i prodotti nella prima pagina è compilare tutti i campi disponibili nella pagina delle informazioni sul prodotto.

dettagli del prodotto in Ecwid admin


Con Ecwid, puoi raccontare l'intera storia dei tuoi prodotti: nome, SKU, peso, disponibilità, azione, descrizione, immagini, e più

Nuova raccomandazione SEO di Google: Fornisci GTIN e nome del marchio

“L'identità del prodotto è fondamentale nel commercio, perché garantisce che le aziende ei consumatori comprendano accuratamente l'origine e l'identità unica di un prodotto,” dice Randy Rockinson, Product Manager per i dati di prodotto, Google Shopping, nel suo articolo sull'importanza del GTIN per Google. “Questo vale anche per il Web e la Ricerca Google, dove una comprensione accurata di un prodotto aiuta a mostrare il prodotto giusto all'utente giusto al momento giusto.

Ciò significa che Google utilizza i GTIN per identificare i prodotti nell'intero mondo digitale e abbinare le offerte esistenti alle query di ricerca.

Ma hey! Cos'è il GTIN dopotutto?

Numero articolo commercio globale (GTIN ™) (o comunemente codice a barre) è un identificatore numerico globale registrato di un particolare prodotto venduto online o offline. Gli identificatori di prodotto univoci vengono assegnati a ciascun prodotto dal produttore, quindi se vendi lo stesso prodotto di un altro rivenditore, i GTIN saranno identici.

tipi di gtin


I GTIN più comunemente usati. Fonte

Tipi di GTIN

I GTIN possono essere 8, 12, 13, o 14 cifre lunghe. Possono differire a seconda della regione geografica di origine.

I tipi di GTIN attualmente esistenti:

  • UPC. Identificatore numerico univoco, utilizzato principalmente in Nord America, e ha 12 cifre numeriche, chiamato anche GTIN-12 e UPC-A.
  • EAN. Numero articolo europeo (EAN), chiamato anche GTIN-13, viene utilizzato principalmente al di fuori del Nord America. In genere lo ha 13 cifre numeriche ma occasionalmente possono essere entrambe 8 o 14 cifre numeriche.
  • JAN. Numero articolo giapponese (JAN), chiamato anche GTIN-13,8 o 13 cifre numeriche. Usato solo in Giappone.

Libri di tutti i tipi (ebooks, copertina rigida, audio) hanno il proprio tipo speciale di GTIN. Probabilmente lo saprai se hai mai provato ad acquistare o vendere un libro usato.

  • ISBN. Numero di libro standard internazionale (ISBN). Un identificatore numerico univoco per i libri commerciali pubblicati da allora 1970. Può essere trovato sul retro del libro, insieme al codice a barre. Può essere l'uno o l'altro 10 o 13 cifre numeriche.

I vantaggi dell'utilizzo dei GTIN - da una prospettiva aziendale

Sai che l'utilizzo di identificatori univoci può aiutare il tuo successo online, ma c'è un altro lato di quella medaglia: il lato degli affari:

  • Gli identificatori globali collegano i produttori, rivenditori, scorte, così come il mondo fisico e digitale del commercio. Se viene venduto qualcosa con un GTIN, ogni anello della catena lo saprà e ne terrà conto.
  • GTINs help retailers and consumers find out the origins of their products. Come venditore, puoi verificare che i dati del prodotto siano accurati e completi, controllare il produttore per la sua storia aziendale, e fornire così ai tuoi clienti prodotti di alta qualità. I tuoi clienti possono fare lo stesso e assicurarsi di aver preso la decisione giusta per fare acquisti nel tuo negozio online.
  • I codici a barre aiutano la tua azienda a integrarsi con l'ecosistema di vendita al dettaglio globale, indipendentemente dalla tua posizione geografica o dal tipo di attività. Eliminano le barriere linguistiche e i confini nazionali, rendere il tuo negozio una cellula del mondo del commercio digitale universale. Freddo, eh?

E il nome del marchio?

Il nome del marchio è un identificatore secondario che Google farà affidamento sulla convalida dei prodotti. In alcuni casi, quando vendi prodotti fatti da te che non hanno GTIN, un marchio può fungere da sostituto.

Inoltre, a volte i nomi dei marchi possono essere visualizzati nei risultati della ricerca, o nella scheda Google Shopping. Quindi averlo elencato non è obbligatorio, ma altamente raccomandato.

GTIN e nomi di marchi in Ecwid

La conoscenza dei GTIN è fondamentale per il successo della tua attività di e-commerce su Google, come si fa a ottenere i GTIN elencati nei prodotti di e-commerce? Con Ecwid, è facile, e hai diverse opzioni.

Modifica manualmente il GTIN

Ciascuno dei tuoi prodotti ha una sezione di Attributi. Due di loro esistono già per impostazione predefinita, e non può essere eliminato. Per trovare attributi, vai al tuo Ecwid admin → Catalogo → Prodotti → Fare clic su qualsiasi prodotto. Vedrai delle schede proprio sotto il titolo della pagina (che sarà il nome del prodotto). Il secondo da sinistra è Attributi. Cliccaci sopra, e vedrai quanto segue:

Attributi del prodotto Ecwid UPC e marchio


Trova il campo GTIN negli attributi del prodotto

Come vedi nell'esempio sopra (e vedrai lo stesso nel tuo negozio), chiamiamo UPS tutti i GTIN (Identificatore numerico univoco) per impostazione predefinita. Tuttavia, puoi modificare il nome del campo nel file Tipi di prodotto area del tuo negozio. Questo nome apparirà nella pagina dei dettagli del prodotto, quindi potresti voler utilizzare abbreviazioni pertinenti al tuo pubblico di destinazione per una migliore esperienza di acquisto.

Se non hai molti prodotti, considera questo modo di apportare modifiche.

tipi di prodotto nell'e-commerce Ecwid


Puoi aggiungere più attributi ai tuoi prodotti per visualizzare maggiori dettagli su di essi

Modifica collettiva del GTIN

Ma se hai centinaia o migliaia di prodotti, potresti voler risparmiare un po 'di tempo sulla modifica, a destra? In questa situazione, sfruttare gli strumenti di esportazione / importazione di prodotti di Ecwid.

Puoi scaricare il tuo stock come file CSV, modifica le colonne UPC / GTIN e Brand e poi caricalo di nuovo su Ecwid. Per maggiori informazioni su Esporta / Importa trucchi, cercalo nel Base di conoscenza.

esportare prodotti di importazione per aggiornare i GTIN e i marchi in blocco


Se hai bisogno di aiuto con i file CSV, non esitate a contattare il team di supporto Ecwid

GTIN e Google Merchant Center

Mentre i commercianti online che vendono sui propri siti web e social media possono scegliere di seguire i consigli di Google su GTIN e nome del brand, chi vende online utilizzando Google Merchant Center potrebbe trovarsi nei guai. Gli identificatori validi mancanti lo faranno impatto negativo sugli elenchi e pubblicità su Google Shopping. I prodotti con errori avranno un ranking inferiore o potrebbero essere esclusi dai risultati di ricerca in alcuni casi.

Se vendi nella scheda Google Shopping o fai pubblicità su Google con Google Merchant Center, modifica la tua scheda il prima possibile e specifica i GTIN e i nomi dei marchi. Altrimenti, i tuoi prodotti e gli annunci verranno classificati in secondo piano.

Se non si dispone di GTIN

Se sei un produttore te stesso, non un rivenditore, puoi assegnare GTIN ai tuoi prodotti. Per imparare a farlo, visita un registro ufficiale di tua scelta, o controlla il Azienda GS1, come consigliato da Google.

Ma se sei un rivenditore e non conosci i GTIN dei tuoi prodotti, dovrai trovarli. Richiedi i codici a barre al tuo fornitore. Se non li hanno, potrebbe essere una buona idea pensare di cambiare i fornitori con quelli con GTIN validi.

Per verificare gli identificatori forniti, è possibile utilizzare la Database GTIN.

Non imbrogliare

Se pensi che la digitazione di lettere e numeri casuali possa agire come un GTIN in buona fede, ti sbagli di grosso. Google è integrato con tutti i database GTIN validi a cui puoi pensare, e vedranno immediatamente che stai fornendo loro i GTIN sbagliati. In breve, non farlo.

In chiusura

Se vuoi sfruttare un'altra opportunità per posizionarti più in alto in Ricerca Google e Google Shopping, prendi in considerazione i consigli di Google in merito alla fornitura di informazioni dettagliate sui prodotti nel tuo negozio. In particolare GTIN e marchi.

This information is vital in the identification of what you sell and matching your products to relevant search queries. Like with so many other aspects of SEO, you can skip our GTIN recommendations, as it’s not a mandatory aspect of selling online—no one’s gonna get hurt if you don’t. But if you want to take full advantage of SEO, non vorrai perdere questa possibilità di classificarti.

Come con qualsiasi altra cosa, Ecwid è qui per aiutarti e per rendere più facile questo aspetto della tua vendita. Il Ecwid store ha già i campi per i GTIN e i nomi dei marchi, e strumenti per l'editing di massa se hai molti prodotti. Tutto ciò di cui hai bisogno è investire un po 'di tempo per convalidare i GTIN, se li hai (trovarli o crearli se non lo fai) e caricali sul tuo negozio Ecwid. Vai tranquillo.

Fai questo, e scommettiamo che vedrai un cambiamento positivo nel ranking nel tuo prossimo futuro. Consideralo come una ricompensa da parte di Google per il tuo contributo nella creazione di una migliore esperienza Internet per gli acquirenti.

Sommario

vendere online

With Ecwid Ecommerce, you can easily sell anywhere, a chiunque - attraverso Internet e in tutto il mondo.

Circa l'autore

Max is a Content Marketing Manager at Ecwid. He’s been in the e-commerce industry for the last four years helping brands to establish and level-up content marketing. Despite that, he has experience with entrepreneurship. He is a fiction writer in his free time.

Your ecommerce dreams start here

We use cookies and similar technologies to remember your preferences, measure effectiveness of our campaigns, and analyze depersonalized data to improve performance of our site. By choosing «Accept», you consent to the use of cookies.