Salve. Il contenuto del nostro blog è stato tradotto in maniera automatica per vostra convenienza. Scusateci se, occasionalmente, le traduzioni sono di scarsa qualità.

Mantenere Il Vostro Cliente: Come riparare il Vostro Negozio di Navigazione

Sep 20, 2016 da Jesse Ness, Ecwid Team
Mantenere Il Vostro Cliente: How to Fix Your Store's Navigation
Inviato Spe 20, 2016 da Jesse Ness, Ecwid Team

Il tuo negozio e hai prodotti, e tu sei finalmente pronto per iniziare a inviare un po ' di traffico e rastrellando in contanti. Il problema: se il tuo negozio è difficile da navigare, stai inviando il traffico in un setaccio la gente andare in una estremità e l'altra, senza comprare nulla (e sprecare il vostro sforzo o pubblicitarie nel processo!).

Ovviamente, non va bene. Ecco cosa si può fare per evitare che questo scenario.

Non sopraffare il vostro ospite

Travolto la gente non compra. Probabilmente stai familiarità con la marmellata di studio — in short, i clienti presentati con 24 le opzioni erano solo 10% come probabilmente a comprare come clienti, presentato con sei opzioni.

Altri studi condotti da allora hanno sostenuto questo; se si presentano i clienti con troppe opzioni, essi cercheranno di valutare i pro e i contro di tutti, stanco di andare su tutti i dettagli e il vento per non fare una scelta (cioè, comprare) a tutti.

Il rovescio della medaglia, non vuoi che il tuo negozio di sguardo vuoto e rendere i clienti a pensare che il tuo negozio è in costruzione o non è un professionista impegna.

Se si dispone di un prodotto di punta mentre si sta espandendo il tuo negozio, si consiglia di scegliere un tema e il design che porta il vostro prodotto uno davanti e al centro, invece di guardare come se fosse seduto in un vuoto negozio.

Se si dispone solo di due o tre prodotti, non vorrete cambiare il vostro disegno, di conseguenza, o di mostrare le diverse variazioni di colore come prodotti propri per mantenere il vostro negozio di sembrare troppo vuoto.

Allo stesso modo, quando si tratta di categorie, si desidera scegliere come alcune categorie come possibile (così come non sopraffare il shopper), ma creare un numero sufficiente di categorie, ogni categoria è utile. Se si dispone solo di due categorie, ma ogni categoria ha 50 gli elementi in esso, la soluzione migliore potrebbe essere la creazione di un 3-4 categories so that shoppers are less likely to get overwhelmed.

Ecwid utente Shea Kardel is a good example of this, con il loro abbigliamento femminile categoria, rotto in sei sottocategorie:

Shea Kardel

Shea Kardel

Dover scegliere tra sei categorie è molto più facile di scegliere da 12 o 20, e poi, quando il visitatore fa clic su una categoria, sono presi ad una pagina con non più di nove prodotti. È praticamente impossibile ottenere sopraffatto durante la navigazione di questo negozio.

Rendere più facile per i clienti alla ricerca

Il tuo shopper potrebbe non voler sfoglia — potrebbero essere alla ricerca di una cosa specifica. Se questo è il caso, la prima cosa che stanno andando a cercare la barra di ricerca. Dovrebbe essere facile da trovare, come su Vecchio Sole Boot Company’s sito:

Vecchio Sole Boot Company

Vecchio Sole Boot Company

Gli acquirenti in genere per la barra di ricerca (o una icona della lente di ingrandimento) lungo la parte superiore del menu o in una barra laterale, in modo che è dove la tua dovrebbe essere. Se si desidera rendere più visibile, è possibile effettuare il pulsante di ricerca o di un bar di un colore diverso rispetto al resto del testo. È inoltre possibile utilizzare la Ricerca di Prodotti Enhancer app to power-up your searches and add features like autocomplete, il che rende ancora più facile per i browser per trovare quello che stai cercando.

Rendere più facile per ordinare

Quando qualcuno teste di una categoria o di una pagina dei risultati di ricerca sul tuo sito, i risultati non sono in genere ordinato a caso — sono classificati in qualche modo. Come ordinare i prodotti per impostazione predefinita dipende da quello che vuoi fare:

  • Per invogliare i visitatori e catturare la loro attenzione, è possibile ordinare a partire con i prezzi più bassi.
  • “Prezzo di ancoraggio,” si può fare l'opposto e iniziare con i prezzi più alti. Il ragionamento dietro questo è che il primo prezzo di un cliente vede set di “default,” i prezzi, quindi, inferiore rispetto a quella di sembrare un affare migliore rispetto a quella che sarebbe altrimenti. Per esempio, se siete di shopping per le camicie e aver navigato $40-60 camicie, un $25 camicia sembra un affare incredibile.
  • Se vedi recensioni sulla categoria/prodotto pagine di elenco, è possibile ordinare, in modo che riesaminato visualizzare prima per impostazione predefinita per impressionare i clienti.

Customers should be able to easily see the sorting options and be able to resort the products on their own if they want. Opzioni Standard sono data aggiunto, ascendente e discendente prezzo, e in ordine alfabetico o in ordine alfabetico inverso.

Se si dispone di una sufficiente disponibilità di prodotti, si potrebbe desiderare di offrire opzioni di filtro pagine di categoria e nei risultati di ricerca. Di nuovo, non si vuole sopraffare la gente, quindi, se si fare offer a filter, impostare come opzione a discesa.

In questo modo, i filtri sono nascosti fino a quando la persona fa clic su “Filtro” e poi si è presentato con le opzioni. A seconda di quello che stai vendendo, si può permettere alle persone di ordinare in base al colore, dimensioni, funzionalità, o altri attributi che senso. Per fare questo utilizza Ecwid, è possibile utilizzare la i filtri di prodotto API combined with Javascript to create a filter widget in your sidebar.

Basta ricordare che i filtri non dovrebbe prendere il posto di categorie — piuttosto che le persone filtro per il tipo di abbigliamento, per esempio, si dovrebbe avere i tipi di abbigliamento come categorie.

Quindi, una volta che hanno la testa per la categoria giusta, permettendo loro di filtro per opzione (manica corta o manica lunga), dimensioni, colore, ecc. ha senso ed è meno probabile che li assalgono. E ricordate, i filtri possono anche non essere necessario, a seconda di quanti elementi si potrebbe semplicemente bisogno di migliorata la ricerca di caratteristiche.

Il fare e non fare di menu

Il menu in alto del tuo sito può fare molto per aiutare o danneggiare i vostri clienti. Ecco una lista di cose da prendere in considerazione il vostro menu:

Prima di passare a qualcos'altro, iniziamo ad alcune domande si dovrebbe chiedere se stessi:

  • Visibilità: If your menu is hard to spot, hai bisogno di fare grandi. It needs to be easy to see and easy to click or tap (su un telefono). Anche, la gente guarda in alto di siti e barre laterali di navigazione — avere il vostro menu in qualsiasi altro luogo sarà confuso, non importa quanto freddo sembra.
  • Chiarezza: It’s tempting to come up with “cool” or funny names for pages that showcase your personality, ma per qualcuno di nuovo per il tuo sito, la chiarezza viene prima di tutto. Se è necessario disporre di intelligente (ma non è facile da capire) i nomi delle pagine, includere il nome dopo che è tra parentesi, ad esempio, “Storia Delle Origini (Circa)”.
  • Evidenziando: Se c'è una specifica opzione che si desidera la gente a fare clic su — una zona del negozio, che tende ad essere più conveniente o è un " best-seller — è possibile assicurarsi che la gente avviso con il link di un colore diverso rispetto al resto di loro. Mentre siete esso, assicurati che il tuo link nel menu in effetti sembra che il link che dovrebbe essere sottolineato, un colore diverso quando evidenziato, o altrimenti un aspetto diverso da un non-testo cliccabile.
  • Semplicità: Cercate di mantenere il vostro menu a sei voci o meno per farlo sembrare pulito e non ingombra (e mantenere i visitatori di ottenere sopraffatto). Anche, cercare le parole inutili che si può tagliare fuori “prodotti” invece di “i nostri prodotti,” per esempio.

Assicurarsi mobile i visitatori possono facilmente navigare

Con il mobile commerce sta 30% di tutto l'e-commerce negli USA and global numbers growing at a similar pace (se non più veloce), il tuo negozio deve essere mobile friendly. Fortunatamente per voi, questo è abbastanza facile, semplicemente comporta la scelta di un mobile, reattivo tema. Qui ci sono un paio di cose da controllare quando assicurandosi la versione mobile del tuo tema è abbastanza buono:

  • Barra di ricerca/icona: Is it easily visible? Fa espandere con un solo tocco?
  • Menu: Is it easy to find? Non devono scorrere senza sosta per trovare una categoria?
  • Prodotti: Do the default product images show up really large on a mobile screen? È il titolo del prodotto, e le informazioni sul prodotto, facilmente leggibile?
  • Leggibilità: È il testo abbastanza grande per leggere? Ci sono casi di testo sovrapposizione male con le immagini?

Se è possibile, dare l'indirizzo del negozio per un paio di conoscenti che non ho visto molto, e vederli navigare sul proprio telefono. I luoghi si confondono vi darà preziose informazioni circa le modifiche di progettazione si dovrebbe fare.

I vostri prossimi passi

Ecco cosa si può fare oggi per rendere il vostro negozio più facile da navigare e smettere di perdere clienti:

  • Cercate di mantenere le vostre categorie e le opzioni di menu (e le opzioni in generale, ma soprattutto il top a livello di opzioni che sono le prime cose che un nuovo visitatore incontra) a sei o meno opzioni
  • Rendere più facile per le persone a ordinare e cercare i prodotti, rendendo tali opzioni visibili (facendo loro un colore diverso, abbastanza grande per vedere facilmente, o visivamente e di metterli in un altro modo)
  • Strategicamente scegliere ciò che il metodo di ordinamento predefinito è per i vostri prodotti e test diversi per vedere quello che ottiene i risultati

Buona fortuna! E non dimenticatevi di iscrivervi al blog, se si desidera ottenere ulteriori aggiornamenti, con i consigli utili di questo tipo in futuro.

About The Author
Jesse is the Marketing Manager at Ecwid and has been in e-commerce and internet marketing since 2006. He has experience with PPC, SEO, conversion optimization and loves to work with entrepreneurs to make their dreams a reality.

Stay up to date!

Get free e-commerce tips, news and inspiring ideas delivered directly to your inbox