Idee per il 2022: cosa vendere in un negozio online

12 min di lettura

La domanda dei consumatori nel 2021 non è affatto diminuita; al contrario, è aumentata (cosa che accade di anno in anno) e si è spostata su internet. Molti progetti offline si sono spostati online, o stanno ora operando su due fronti — online e offline. Il mercato dell’e-commerce non potrà che crescere ulteriormente. Dall’inizio del 2020 a oggi sono 2 milioni i nuovi consumatori online in Italia, di cui 1,3 milioni sono arrivati alle piattaforme di acquisto digitale proprio durante l’emergenza sanitaria del Covid-19.

La formula chiave per il successo nel business online non è solo avere un portale web a disposizione di un imprenditore, ma anche essere in grado di adattarsi alla situazione per rimanere al passo con le tendenze, e soprattutto seguirle, al fine di fare aumentare le vendite.

Come vendere online
Suggerimenti di esperti di e-commerce per i proprietari di piccole imprese e aspiranti imprenditori.
Si prega di inserire un indirizzo email valido

Il negozio Nastrini e Perline creato con Ecwid di Lightspeed si adatta alla schermata di ogni dispositivo

In questo articolo parleremo dei prodotti che saranno sicuramente richiesti in Italia nel 2022. I prodotti proposti non sono mai stantii e si vendono sempre bene. Secondo i dati di Google TrendsAmazon Trends per quanto riguarda l’Italia, hanno avuto rilevanza negli anni precedenti, sono richiesti ora e saranno richiesti in futuro. Quali sono questi prodotti, dove ottenerli e come rivenderli al meglio è spiegato tutto in questo articolo.

Dove cercare i prodotti di tendenza?

Sappiamo già che le tendenze giocano un ruolo fondamentale nel mondo delle vendite online. Parte dell’avere un negozio online di successo è avere prodotti che la gente vuole effettivamente comprare. E molte volte, questo significa avere prodotti che sono “di tendenza”.

Il problema è che trovare nuovi prodotti di tendenza può essere difficile — quando si rintraccia una fonte, la moda è finita e questi prodotti non sono più richiesti. O altre volte, semplicemente non sei sicuro da dove iniziare.

Quando si cercano prodotti popolari da vendere, è meglio combinare diverse tattiche per ottenere una migliore comprensione di ciò che i clienti stanno cercando. Non limitarti a una sola risorsa o strumento, come Google Trends e i best seller di Amazon. Più fonti esplori, maggiori sono le possibilità di trovare il prodotto che avrà grande successo.

Per cominciare, dobbiamo distinguere due tipi di prodotti: i prodotti di tendenza e l’eterna nicchia dei prodotti di massa. In altre parole, sono prodotti che si vendono sempre senza problemi. Sono proprio questi i due tipi di prodotti di cui parleremo in questo articolo.

1. Sneakers: un prodotto oramai essenziale

Sì, naturalmente, le scarpe da ginnastica sono un bene che tutti conoscono e vorrebbero avere per tutte le occasioni. Si vendono sempre molto bene perché tutti hanno bisogno di questo tipo di scarpe. Tutti vogliono scarpe comode e resistenti, quindi c’è sempre una richiesta di scarpe da ginnastica. Questa idea è così affidabile che chiunque in questo momento può creare il proprio negozio online, diciamo, su Instagram e vendere scarpe da ginnastica.

Negozio online di sneakers creato con Ecwid di Lightspeed

Naturalmente, qui, come in qualsiasi altra nicchia competitiva, ci sono alcuni aspetti positivi, ma ci sono anche alcune difficoltà che un nuovo arrivato può incontrare quando apre un negozio del genere. E, quindi, tra i vantaggi di questo business è che è possibile lavorare su un sistema dropshipping.

In questo caso, il venditore non ha bisogno di investire immediatamente una quantità di denaro elevata per acquistare il prodotto. È molto facile trovare un fornitore perché ce ne sono tanti in questa nicchia. Inoltre, questa è una nicchia che si sta sviluppando continuamente, quindi ci sono già un gran numero di fornitori e sempre un maggiore il numero di negozi.

2. Occhiali da sole — vale sicuramente la pena di venderli

Un altro prodotto di nicchia che si vende bene, nonostante abbia ha una sua stagione, sono gli occhiali da sole: le persone le cercano costantemente, il numero di ricerche su Google non scende mai a livelli bassi. Si vendono benissimo dall’inizio di maggio fino a circa la fine di settembre. Gli occhiali da sole sono un prodotto molto cool da vendere su Instagram e su altre piattaforme, senza dubbio si vendono anche molto bene offline.

Scheda del prodotto del negozio otticaserviceeyeglass

Poiché è un prodotto stagionale, puoi venderlo 4-5 mesi all’anno, e durante gli altri mesi potrai vendere qualche altro prodotto che è sempre richiesto da consumatori.

3. Versioni ecologiche di oggetti di uso quotidiano.

Oggi, tutto ciò che è naturale è in voga, e Google Trends mostra un aumento costante dei termini di ricerca come “prodotti vegani” e “detersivi ecologici”. Ci sono sempre più notizie online sui pericoli delle sostanze chimiche e della plastica, quindi la gente sta gradualmente passando ai prodotti biologici. Non afferrano più tutto quello che c’è sugli scaffali ma leggono attentamente gli ingredienti.

Alcuni prodotti del negozio illaboratoriografico

Le borse per la spesa di stoffa, I sacchetti della spazzatura biodegradabili, i pannolini riutilizzabili e gli spazzolini da denti in bambù stanno diventando sempre più popolari. Infatti, il bambù fa tendenza oggi: cresce velocemente senza pesticidi, ha proprietà antibatteriche ed è biodegradabile.

Scheda del prodotto del negozio biolandia

4. Mascherine e disinfettanti

Sono diventati un vero bestseller per il 2020 e il 2021. A giudicare dall’ambiente globale e dal numero crescente di casi di Covid-19, la popolarità di questi prodotti non diminuirà nel 2022. Google Trends ha mostrato che la domanda delle mascherine ffp2 raggiungerà un nuovo picco quest’anno. Diciamo di più: dopo la pandemia, la gente non potrà separarsi dai disinfettanti per molto tempo ancora. L’uso di salviette antibatteriche e antisettici diventerà parte della vita quotidiana.

Il negozio Glasastore creato con Ecwid di Lightspeed che vende prodotti di disinfettazione e igiene della persona

5. Cosa vendere nel negozio online? Accessori per smartphone!

Le cuffie e gli altoparlanti senza fili sono di tendenza, così come i cavi di ricarica magnetici. Oggi quasi ogni persona vorrebbe essere un blogger, quindi l’elenco degli accessori mobili d’attualità include anelli LED per selfie, lenti staccabili, caricatori wireless, treppiedi, microfoni.

Scheda del prodotto del negozio coversisland

Prendi nota delle tendenze principali degli accessori per smartphone:

  • Сustodie protettive per iPhone
  • Caricatori veloci con connettori multipli
  • Cavi di ricarica magnetici
  • Vetri di protezione 9D
  • Cuffie senza fili
  • Braccialetti fitness
  • Luce ad anello LED

6. Come vendere pannolini online

La gente è disposta a comprare tutto online, ed è particolarmente contenta della consegna a domicilio. Spesse volte è un problema per le giovani mamme recarsi al negozio con i loro piccoli. Quindi, vendere pannolini è un’idea di business molto redditizia anche secondo

Amazon Trends

Se decidi di fare questo business, è opportuno fare delle ricerche dettagliate su tutti i tipi di pannolini, marche, produttori. È consigliabile offrire una vasta gamma, poiché la domanda di ogni produttore è diversa. Alcune persone si fidano di un produttore, altre preferiscono i pannolini giapponesi per esempio — ognuno ha opinioni diverse, quindi vale la pena tenerne conto. I pannolini riutilizzabili anche sono attualmente molto richiesti dalle mamme e dovrebbero essere sicuramente inclusi nella gamma.

Scheda del prodotto del negozio Bambinopolis

In futuro, si potranno proporre giocattoli per bambini, abbigliamento, cosmetici per bambini, seggiolini per auto, cibo e molte altre cose che potrebbero interessare i vostri clienti. Anche questi prodotti saranno richiesti, perché le mamme si abitueranno presto a poter ricevere tutti i prodotti necessari direttamente a casa.

7. Vendita di parrucche ed extension

Le parrucche sono richieste per una serie di motivi — qualcuno ne ha bisogno, qualcuno vuole cambiare il look, ma la cosa principale qui è che c’è una domanda di parrucche abbastanza alta e costante secondo Google trends e non vi è molta offerta.

Il primo passo per intraprendere questo tipo di attività è stabilire contatti con una ditta di parrucche all’ingrosso, questo non sarà difficile, visto che ci sono decine di migliaia di produttori in tutto il mondo.

Il negozio online di parrucche ed extension Candyextension creato con Ecwid di Lightspeed

8. Accessori per fai da te

Negli ultimi tempi, molte persone sono state coinvolte nell’artigianato. Il fatto a mano non è solo un omaggio alla moda, ma anche una grande opportunità per mostrare le proprie capacità creative. Per capire cosa la gente compra più spesso attraverso Internet per il fai da te, è necessario classificare le attività più popolari nel campo dell’handmade.

Un negozio di tessuti creato con Ecwid di Lightspeed

  • Fili da ricamo
  • Colori
  • Accessori per cucito
  • Accessori scrapbooking
  • Nastri e filati
  • Argilla per modellazione
  • Pelle ecologica
  • Imbottitura

Il negozio Colortex

9. Costumi da bagno

La lingerie e i costumi da bagno sono richiesti a prescindere da crisi e pandemie. L’Italia, come sappiamo, ha 5 mari, le spiagge sono sempre affollate, e nel sud Italia si può fare il bagno in mare quasi tutto l’anno, per esempio a Ischia. Ci sono anche un gran numero di sorgenti termali, di cui ce ne sono diverse in ogni regione d’Italia. E cosa dire quando la pandemia è finita? Quando le frontiere si apriranno ai turisti, in quanti mari potremo fare il bagno?

Tutti questi fattori, più l’alto e costante numero di ricerche sui motori di ricerca, ci permettono di non avere dubbi sull’idea di aprire la nostra attività di vendita di costumi da bagno.

L’attività di vendita di costumi da bagno offre diversi vantaggi:

  • Rilevante in qualsiasi stagione. La gente non va in vacanza solo in estate, quindi non c’è stagionalità nelle vendite;
  • Commercio senza contatto. Puoi vendere via Instagram, sito web, altri social media. Questo è più rilevante ora che mai;
  • Personal brand. La fiducia dei clienti è spesso direttamente collegata alla persona che ha creato o che pubblicizza il brand, di conseguenza, anche il numero di vendite dipende dal brand awareness.

Le categorie dei prodotti del negozio online di Veronica Rastelli

Per espandere l’assortimento di un negozio online che vende costumi da bagno, è utile aggiungere nel catalogo anche altri indumenti da spiaggia: tuniche, scarpe da spiaggia, borse, cappelli e altri accessori.

Le conclusioni

L’e-commerce registrerà 5695 miliardi di dollari di vendite nel 2022. La pandemia ha aggiunto carburante al fuoco. Oggi, visitare luoghi affollati è considerato pericoloso anche per questo motivo, ragion per cui lo shopping online sta crescendo ad un ritmo esponenziale.

Vendite al dettaglio di e-commerce in tutto il mondo dal 2014 al 2023

Il mondo del commercio online è in costante evoluzione, quindi anche gli imprenditori devono essere in costante miglioramento e adattarsi alle esigenze dei clienti. Scegli la tua nicchia, segui le tendenze e crea il tuo business online di successo.

Indice dei contenuti

Vendi online

Con Ecwid Ecommerce, puoi vendere facilmente ovunque e a chiunque - attraverso internet e in tutto il mondo.

Sull'autore

Anastasia Prokofieva è una scrittrice di contenuti presso Ecwid. Scrive di marketing e promozioni online per rendere la routine quotidiana degli imprenditori più facile e gratificante. Ha anche un debole per i gatti, il cioccolato e la preparazione del kombucha a casa.

Inizia subito a vendere prodotti sul tuo sito web esistente

We use cookies and similar technologies to remember your preferences, measure effectiveness of our campaigns, and analyze depersonalized data to improve performance of our site. By choosing «Accept», you consent to the use of cookies.