Сome avviare il negozio online da zero e guadagnarci: risposte alle domande più frequenti

16 min di lettura

Stai pensando di avviare un’attività in proprio? Grande! Ti mostreremo come aprire un negozio online da zero rispondendo alle domande più frequenti e illustrandoti esempi concreti.

Il commercio online è adatto sia per gli imprenditori alle prime armi che per quelli che hanno già esperienza di business.

Come vendere online
Suggerimenti di esperti di e-commerce per i proprietari di piccole imprese e aspiranti imprenditori.
Si prega di inserire un indirizzo email valido

Posso aprire un negozio online senza avere conoscenze di programmazione?

In questi tempi è più facile che mai iniziare a vendere online: il progresso e la disponibilità della tecnologia hanno reso più facile che mai lanciare e gestire un negozio online. Con la piattaforma ecommerce online di Ecwid, per esempio, i commercianti possono avere accesso a un instant site e iniziare a vendere i loro prodotti e servizi online letteralmente in pochi minuti senza alcun aiuto di sviluppatori o competenze tecniche.

Quanto costa aprire un negozio online?

Senza considerare i costi per l’apertura di Partita IVA e l’acquisto di beni da vendere per un negozio online, il negozio online si può anche aprire gratuitamente utilizzando piattaforme di creazione di negozi online SAAS (Software as a Service) come Ecwid, dove c’è un piano FREE. Per avere più funzionalità e di conseguenza più entrate si consiglia di considerare i piani a pagamento che nella gran parte dei casi hanno i prezzi accessibili.

I costruttori di siti web ti permettono di fare a meno di comprare il tuo dominio e il tuo hosting. Ma se vuoi usare un nome di sito web unico, è meglio comprare subito un dominio adatto, anche qua le spesa non è eccessiva.

I clienti non appaiono facilmente al negozio; è necessario farsi conoscere. Il costo della pubblicità dipende dalla tua nicchia e dalla tua regione. La pubblicità contestuale, per esempio, tende ad essere costosa. Inoltre, hai bisogno di conoscenze speciali per gestirlo: è importante raccogliere le parole chiave giuste, creare gli annunci e impostare le tue campagne. Le spese totali per la pubblicità variano a seconda della concorrenza per le richieste. Le ads invece nei social network sono più accessibili perché le puoi impostare secondo le tue esigenze.

Cosa posso vendere nel mio negozio online su Ecwid?

Questa è la fase più determinante. Il successo dell’impresa nel suo insieme dipende da ciò che si vende. Ci sono due nuance qui: se si sceglie una direzione popolare, non si rimarrà senza profitto, ma si otterranno folle di concorrenti scattanti che sono da tempo saldamente stabili nel mercato. Scegliere una direzione poco conosciuta o nuova — molto probabilmente non ci saranno concorrenti, ma bisognerà investire in pubblicità per far conoscere i propri prodotti sul mercato.

Se scegli la prima via, prendi un tema stretto. Per esempio, non l’abbigliamento da uomo in generale, ma specificamente camicie. Non semplici, ma ad esempio fatte a mano con i tessuti del territorio. Così attirerete più clienti. La seconda scappatoia — se il tuo budget non comprende costi per pubblicità, cerca di impegnarti in attività sociali: usa il passaparola, offri bonus e sconti per le buone recensioni — a dirla breve, fai si che la gente parli del tuo negozio.

Una volta scelta la nicchia, verifica ora se questi prodotti sono richiesti. Per esempio, è probabile che il prodotto che hai scelto di vendere era popolare 6 mesi fa, e adesso le persone sono sempre interessate allo stesso prodotto, ma al modello più recente. Ci sono servizi che possono aiutare a determinare il volume della domanda come Google Trends — basta inserire una parola e vedere quanto spesso è stata digitata nei motori di ricerca. Puoi anche guardare le statistiche per una regione particolare (per aiutarti a capire su quale zona concentrarti e perché) e il periodo di tempo.

Google Trends

Le nicchie più popolari in cui di solito si aprono negozi online:

  • Abbigliamento;
  • calzature;
  • elettronica;
  • elettrodomestici;
  • prodotti per bambini;
  • prodotti alimentari;
  • gioielleria e oreficeria;
  • cosmetici e profumi;
  • ricambi auto;
  • articoli per la casa;
  • articoli sportivi;
  • forniture per ufficio;
  • mobili;
  • biancheria intima;
  • libri.

Cosa non si può vendere online:

  • Prodotti del tabacco,
  • Prodotti brevettati o prodotti con marchio registrato senza il permesso del titolare del copyright,
  • Armi e munizioni, attrezzature per l’autodifesa, pirotecnica, esplosivi,
  • Merci la cui libera circolazione è limitata dalla legge.

Dove posso vendere con Ecwid di Lightspeed?

Una delle principali domande che sorgono dopo aver creato un negozio online è “Dove posso vendere?”. Iniziamo con il fatto che puoi aggiungere il tuo negozio Ecwid di Lightspeed a diversi siti web (ad esempio blog, social media, ecc.) e gestire le tue vendite da un unico pannello di controllo.

Ecwid Instant Site

Non appena crei un account in Ecwid di Lightspeed, riceverai gratuitamente un Instant Site — un sito di una sola pagina, già pronto, con un carrello acquisti integrato. Questo è un ottimo modo per partire con la tua attività e iniziare a vendere subito, anche se non hai ancora un sito web grande e tutto tuo (può darsi che non ne avrai neanche bisogno). Puoi modificare il contenuto e il design del tuo Instant Site per adattarlo al tuo brand.

Instant Site

Vendere su un sito web che hai già

Se hai già un sito web, puoi aggiungerci un negozio Ecwid. Ecwid ha plugin ed estensioni speciali per diverse piattaforme e costruttori di siti web: WordPress, Joomla, Wix, Weebly e altri. Inoltre, puoi aggiungere il tuo negozio a un sito web sviluppato da te.

Vendere su Instagram e Facebook

Tagga gli articoli nei post di Instagram: puoi aggiungere fino a cinque tag di prodotti per ogni foto. I clienti possono comprare tutto quello che vogliono direttamente dal loro telefono, perchè il prezzo e il nome del prodotto sono visualizzati nell’immagine del post. Questo ti permette di vendere i prodotti senza scrivere in direct alle persone. È molto facile anche per i tuoi clienti, possono scoprire tutto sul prodotto e comprarlo con pochi clic, senza passare da un’app all’altra e senza l’obbligo di comunicare con te come venditore. Instagram ti da anche la possibilità di promuovere i tuoi prodotti tramite le stories e post sponsorizzati, in modo da far conoscere i prodotti che vendi a milioni di utenti di Instagram e aumentare le tue entrate.

Per iniziare a vendere su Instagram devi passare dall’account personale all’account professionale di Instagram, collegare l’account alla tua pagina Facebook e sei pronto a taggare i prodotti nei post!

Il pubblico di Facebook in Italia è di 36,9 milioni di utenti attivi. Per non perdere i tuoi potenziali clienti aggiungi i prodotti del negozio alla tua pagina aziendale di Facebook. Vendi dove i tuoi clienti si trovano a loro agio e dove passano più tempo. Le schede dei prodotti vengono visualizzate nell’app di Facebook, i clienti possono sfogliare il tuo catalogo anche dal loro cellulare o tablet, non solo dal computer. Non c’è bisogno di compilare il catalogo manualmente, gli articoli vengono caricati automaticamente da Ecwid alla scheda Shop della tua pagina aziendale di Facebook, i dati vengono sincronizzati su base giornaliera.

Vendere su Amazon e eBay

Oltre ai social media e ai negozi dedicati, è possibile vendere anche attraverso le note piattaforme marketplace. Ecwid permette di vendere direttamente su Amazon ed eBay con tutte le caratteristiche aggiuntive e le impostazioni disponibili per i negozi online sulle suddette piattaforme. I merchant Italiani possono vendere su Amazon usando l’estensione Codisto, che è disponibile sui piani Business e Unlimited.

Possibilità di vendere su Amazon tramite Codisto

I marketplace come Amazon ed eBay hanno una reputazione consolidata che può aiutare ad aumentare la fiducia e le vendite. Questo può essere un ottimo modo per espandere il tuo business online e attrarre nuovi clienti.

ShopApp

Pensa a un’applicazione mobile come ad un’estensione del tuo negozio online, solo che è in un formato mobile-friendly: invece di accedere al tuo sito web tramite un browser, i clienti possono installare la tua app e fare acquisti direttamente dal loro telefono. Devi passare al piano Unlimited per poter offrire ai tuoi clienti la possibilità di comprare direttamente dall’app del tuo negozio.

Una volta che hai finito tutte le impostazioni, fai sapere ai clienti come e dove trovare il tuo negozio!

Come aprire un negozio online da zero?

Scegliere la giusta piattaforma di e-commerce è molto simile alla scelta di un indirizzo fisico per il tuo negozio. Ci sono molte cose diverse da considerare, dalla reputazione della piattaforma al supporto che ci si può aspettare quando si implementa il proprio business con la soluzione e-commerce scelta.

Un negozio online creato con Ecwid

Con Ecwid di Lightspeed, la creazione di un negozio online ti prenderà un minimo di tempo. Qui troverai anche molti strumenti di marketing per far crescere la tua attività. Le caratteristiche della piattaforma per e-commerce Ecwid di Lightspeed includono un design adattivo che è perfetto per qualsiasi dispositivo e la possibilità di aggiungere il tuo sito a più siti web, blog e social network (Facebook, Instagram, TikTok, ecc) contemporaneamente.

Bisogna pensare anche al dominio, perchè un dominio è un indicatore dell’attività di un’azienda, una rappresentazione regionale, un potente componente di branding di un’organizzazione commerciale. Ed è per questo che molti imprenditori reputano difficile trovare un nome di dominio per il loro sito web che possa risolvere contemporaneamente diversi problemi di marketing. Il nome dell’attività dovrebbe essere breve, facile da sentire. In questo modo, i clienti possono trovarti facilmente su internet semplicemente digitando il nome nella barra di ricerca del loro browser. Però se ti trovi in difficoltà sul nome del brand e conseguentemente sul dominio da acquistare, c’è una soluzione: se hai deciso di creare il tuo negozio e-commerce con Ecwid di Lightspeed puoi usare un dominio gratuito come “…”.company.site, dove “…” il nome del tuo brand.

Come posso attrarre clienti nel mio negozio online?

Cura il catalogo di prodotti
Uno dei passi più importanti al momento di apertura di un negozio online è il caricamento di un catalogo con le descrizioni dei prodotti. Scrivi correttamente le categorie e le sottocategorie dei prodotti, i titoli e le descrizioni dettagliate. Le foto di ogni prodotto devono essere di buona qualità, in modo che quando si ingrandiscono si possano vedere i dettagli.

Utilizza l’email marketing per automatizzare le vendite

L’email marketing era, è continuerà ad essere, un canale pubblicitario potente e a basso costo. Questo strumento di marketing aiuta a mantenere e stimolare un pubblico che avete già avuto come cliente. Devi decidere la frequenza degli invii di questo tipo di e-mail: in modo ottimale si inviano offerte popolari e promozioni 2-3 volte alla settimana. Abilita l’opzione dell’invio e-mail per i carrelli abbandonati, grazie a questo tool di Ecwid di Lightspeed aumenteranno di sicuro le tue entrate di vendita.

Gli annunci nei risultati dei motori di ricerca

Sono mostrati sopra i risultati organici o in dei box appositi, in modo da attirare facilmente l’attenzione degli utenti.

Con il giusto approccio, la pubblicità sui motori di ricerca è molto efficace: se formuli bene il tuo annuncio con le parole chiave giuste, otterrai più lead, e il prezzo per click sarà minore, ma i lead saranno di qualità superiore, perché questi lead cercano già la tua query. È molto facile analizzare i risultati della pubblicità di ricerca in numeri, utilizzando i sistemi pubblicitari stessi.

Pubblicità mirata

La pubblicità mirata sui social network è disponibile anche per i negozi in fase di avvio che non hanno ancora un sito web. Offre opzioni flessibili per la segmentazione del pubblico e, soprattutto, la personalizzazione degli annunci per ogni mini-gruppo.

Blogger e influencer

I top blogger hanno un pubblico enorme pronto a cogliere ogni parola, il che significa prestare attenzione anche al tuo negozio online. La pubblicità con i blogger e gli influencer può dare una portata enorme, ma deve essere mirata:
scegliete i blogger non solo per il numero di iscritti, ma anche per l’argomento.

Il metodo del “passaparola”

Di chi ti fiderai di più: di un’azienda che si loda da sola o delle raccomandazioni di persone che conosci? Una raccomandazione da qualcuno di cui ti fidi è la migliore raccomandazione. Questo è il tipo di pubblicità ambita che non richiede alcun investimento: quando un cliente ne porta altri due nel tuo negozio.

Se noti che alcuni dei tuoi conoscenti ti portano sempre più clienti, pensa di dare loro una percentuale dei tuoi guadagni in modo da fargli guadagnare soldi extra.

Fai uso di siti popolari di recensioni

Agli acquirenti piace confrontarsi su un particolare acquisto, condividere le impressioni e dare consigli su come utilizzare il prodotto e la sua applicazione. Su internet vediamo un numero enorme di forum, e luoghi online dove vivono utenti con vari interessi. Tali risorse sono uno strumento ideale per promuovere il business e attrarre un pubblico.

Quindi ti consigliamo di cercare regolarmente su siti popolari di recensioni il tema del tuo negozio e pubblicare informazioni sui tuoi prodotti e servizi. Per esempio, se vendi prodotti per bambini, sentiti libero di usare i forum dove il pubblico di riferimento sono le madri.

Il costo di promuovere la propria attività su un forum è di solito basso o addirittura gratis, ma è un modo efficace di pubblicizzare i tuoi prodotti ed è certo che attrarrai un gran numero di clienti target.

Nonostante la varietà di approcci per attirare i clienti, non c’è una soluzione unica per tutti. Pertanto, è importante testare regolarmente nuove opzioni promozionali, trovando quelle più proficue e redditizie.

Con queste cose in mente — la facilità per i venditori di avviare un negozio online, il cambiamento permanente nelle abitudini di acquisto dei clienti e l’aumento della popolarità dell’ecommerce — non c’è mai stato un momento migliore per lanciare una negozio ecommerce.

Indice dei contenuti

Vendi online

Con Ecwid Ecommerce, puoi vendere facilmente ovunque e a chiunque - attraverso internet e in tutto il mondo.

Sull'autore

Anastasia Prokofieva è una scrittrice di contenuti presso Ecwid. Scrive di marketing e promozioni online per rendere la routine quotidiana degli imprenditori più facile e gratificante. Ha anche un debole per i gatti, il cioccolato e la preparazione del kombucha a casa.

Inizia subito a vendere prodotti sul tuo sito web esistente

We use cookies and similar technologies to remember your preferences, measure effectiveness of our campaigns, and analyze depersonalized data to improve performance of our site. By choosing «Accept», you consent to the use of cookies.