Vendere su Instagram nel 2022: serve e-commerce?

10 min di lettura

Instagram è una piattaforma social su cui è possibile avviare un negozio redditizio senza alcun esborso finanziario. Instagram è anche utile per tutti i venditori che hanno già un loro negozio online, ma mirano ad aumentare le vendite.

Continua a leggere questo articolo per scoprire che vantaggi porta l’avere un e-commerce per vendere su Instagram, diamo anche qualche consiglio su come preparare il tuo account Instagram per cominciare a vendere online!

Come vendere online
Suggerimenti di esperti di e-commerce per i proprietari di piccole imprese e aspiranti imprenditori.
Si prega di inserire un indirizzo email valido

Perché vendere su Instagram?

Ci sono molte buone ragioni per andare su Instagram con la tua proposta di vendita:

  • Massima vicinanza al potenziale cliente. Puoi comunicare costantemente con il tuo pubblico di riferimento, interagire in commenti e in messaggi direct, scoprire i loro problemi e le preferenze. Questo contatto ti permetterà di creare un’offerta di vero valore che è rilevante per gli interessi del tuo pubblico. Il valore consiste nello stare vicini al potenziale cliente rispondendo alle sue esigenze stando su una delle piattaforme social più usate al mondo.
  • Facile da configurare. Un account Instagram si trasforma facilmente in un attraente catalogo online in un paio di clic. E si può aggiungere un numero illimitato di prodotti nel feed, in un post invece si possono taggare fino a 5 prodotti.
  • Un pubblico estremamente coinvolto. All’inizio del 2021, la piattaforma è uno dei social network più popolari al mondo. Il news feed dell’app mobile di Instagram è guardato a tutte le ore del giorno e della notte da tutti i tipi di gadget moderni. Gli utenti della piattaforma non si perdono gli ultimi aggiornamenti.

Cosa puoi vendere su Instagram

Instagram è più adatto a vendere prodotti che appaiono esteticamente piacevoli nel feed di un utente. Migliaia di articoli sono commercializzati con successo su Instagram. Puoi vendere tanti tipi di prodotti, nuovi o usati, articoli fatti a mano, servizi specializzati e molto di più.

Scopri di più: 10 Nicchie di Prodotti di Tendenza su Instagram

Ma ci sono alcune cose a cui dovresti stare attento, per esempio, non puoi vendere prodotti digitali su Instagram.

Per sapere cos’altro non puoi vendere su Instagram dai un’occhiata alle normative sulle vendite di Facebook, per esempio:

  • Prodotti richiamati
  • Servizi (compresi digitali)
  • Articoli la cui descrizione non corrisponde alla foto: la foto dell’articolo deve corrispondere alla descrizione e al titolo dell’annuncio,
  • Prodotti che riguardano la violazione da parte di terzi

Ti consigliamo di controllare attentamente se il prodotto che stai per vendere è compatibile con la politica di Facebook.

Cosa serve per vendere su Instagram?

Per vendere su Instagram dovresti:

1. Avere un profilo aziendale, che ha i suoi vantaggi.

  • Un pulsante per la comunicazione rapida con il negozio: attraverso di esso, gli utenti possono contattare istantaneamente l’impresa in qualsiasi modo conveniente: per telefono, per messaggio, seguendo un itinerario sulla mappa, e così via.
  • Sezione Insights: Nei profili aziendali, sono disponibili statistiche con dati importanti. Permette avere più informazioni sul tipo di pubblico che visualizza il tuo profilo, di vedere il numero di like, repost e click sul link nell’intestazione, il periodo di massima attività, la copertura, la crescita dei follower.
  • In questo modo si presenta la sezione Insights
    di un account Instagram aziendale

    2. Impostare l’account: aggiungere info nella bio, creare qualche post.

    3. Avere un catalogo per gestire gli ordini e le vendite e accettare vari tipi di pagamenti dai tuoi clienti.

    Per creare e impostare un account aziendale che ti da la possibilità di avere i vantaggi di cui sotto, le istruzioni più dettagliate le trovi nel nostro blog.

Scopri di più: Come vendere su Instagram: guida completa per principianti.

Consigli su come vendere efficacemente su Instagram con l’e-commerce

In questo parte dell’articolo, ti daremo qualche suggerimento per aiutarti a rendere la vendita su Instagram la più conveniente ed efficace possibile sia per te che sei un  venditore che per i tuoi follower e acquirenti.

Utilizza strumenti di pubblicità a pagamento

È possibile vendere e fare soldi su Instagram anche con un basso numero di follower, e si può costruire una base di utenti in parallelo con le vendite, facendo uso per esempio, dei tool publicitari di Instagram.

Processo di creazione di un post sponsorizzato nell’account aziendale di Instagram

Usa gli hashtag nei tuoi post e nelle tue storie

Ti vogliamo ricordare degli hashtag. Dovreste usarli, ma non troppi, per evitare di sprecare caratteri preziosi in un post. Però, se ti piace l’idea, gli hashtag del tuo brand, li puoi pubblicare nei commenti sotto il post. I clienti possono usarli per trovarti, si possono usare nei concorsi per decidere un vincitore e per ripubblicare i post dei clienti con i tuoi prodotti, e così via.

Organizza saldi

Sconti e regali in vista delle festività o occasioni tipo Black Friday è un altro modo per coinvolgere i tuoi follower. Non dimenticarti di pubblicare degli auguri ai tuoi follower nelle storie e nei post e rafforza i tuoi auguri con uno sconto o qualche promozione particolare per il grande giorno.

Puoi impostare sconti direttamente nel panello di controllo del tuo negozio, e andando su Instagram, cliccando sul tag di un prodotto oppure visualizzandolo nello shop di Instagram vedrai che il vecchio prezzo viene barrato e vicino a quello c’è il prezzo nuovo, scontato e la scritta “in promozione”. Questa funzionalità non ha prezzo!

Un esempio di un post con gli sconti impostati tramite la soluzione e-commerce

Pubblica feedback dei clienti

I feedback reali spesse volte sono meglio di qualsiasi pubblicità, e pubblicarli è una delle regole importanti per il successo delle vendite su Instagram. Consigliamo quindi di incoraggiare i vostri clienti a condividere il loro feedback. Ad esempio, offrirgli un piccolo sconto per il prossimo ordine.

Una comunicazione efficace contribuisce alle vendite, perché gli acquisti sui social network sono influenzati dalle emozioni.

Gestione dell’overselling

Usando un soluzione e-commerce possiamo informare gli utenti che il prodotto è esaurito, dato che questa informazione può essere visualizzata automaticamente nel catalogo. In questo caso non dovrai affatto rimuovere la scheda prodotto e comunicare a tutti gli utenti che il prodotto è esaurito. La gestione del catalogo è automatizzata, quindi quando viene acquistato l’ultimo pezzo di un prodotto, vicino al prezzo appare “esaurito” e diventa impossibile quindi aggiungere il prodotto nel carrello e acquistarlo. In questo modo si evita l’overselling e questa aiuta a mantenere una buona immagine del tuo brand.

Usando l’e-commerce la scritta “esaurito” appare automaticamente dopo che viene acquistato l’ultimo prodotto

Vendere su Instagram nel 2022: serve e-commerce?

Proviamo a rispondere adesso alla domanda nel titolo di questo articolo “serve e-commerce per Vendere su Instagram?”: in teoria, si potrebbe farne a meno, ma sarebbe molto più complicato, perché dovrai gestire il catalogo e l’inventario manualmente, correggere continuamente le schede prodotto, e, nel caso vendi i tuoi prodotti anche su altri marketplace o in negozi fisici avrai bisogno di gestire più cataloghi prodotti, il che rende difficile evitare l’overselling. Scegliendo invece di appoggiarsi a una piattaforma e-commerce, potrai avere un solo catalogo e vendere ovunque.

Scegliendo di collegare il catalogo attraverso una piattaforma e-commerce tante complicazioni se ne vanno, ci sono i seguenti vantaggi:

  • Il tuo catalogo prodotti è sincronizzato automaticamente con i tuoi account Facebook e Instagram che ti fa risparmiare tempo. In Ecwid di Lightspeed la connessione a Facebook e Instagram è disponibile scegliendo un piano Venture o superiore.
  • monitoraggio e gestione dell’inventario in un unico luogo.
  • controllo di tutti gli aspetti del negozio (catalogo, spedizioni, pagamenti, strumenti pubblicitari ecc.) online da un unico pannello di controllo.
  • possibilità di avere un unico catalogo da usare sul vostro instant site, Facebook, Instagram, Amazon, eBay, ecc.

Tutto questo e altro ancora potrai provare con Ecwid di Lightspeed.

Conclusioni

Abbiamo visto come preparare il profilo Instagram della tua attività per vendere online: abbiamo dato alcuni consigli su come vendere efficacemente su Instagram utilizzando l’e-commerce, cosa serve per vendere su Instagram e quali sono i vantaggi di vendere su Instagram se si decide di vendere su Instagram utilizzando una piattaforma di e-commerce.
Se vuoi rendere il processo di vendita mega-friendly e veloce, ti consigliamo di usare una piattaforma per e-commerce.

Non hai ancora un negozio su Instagram? Con Ecwid di Lightspeed, puoi collegare senza problemi il tuo negozio online a questa piattaforma in un paio di clic. Le informazioni sui tuoi prodotti saranno sincronizzate automaticamente e sarai in grado di gestire tutti i tuoi ordini da un unico posto, indipendentemente dai canali in cui vendi: Facebook, Instagram o il tuo sito web. Quindi, cosa stai aspettando? Inizia oggi stesso!

Ottieni maggiori informazioni su come vendere su Instagram.

Indice dei contenuti

Vendi online

Con Ecwid Ecommerce, puoi vendere facilmente ovunque e a chiunque - attraverso internet e in tutto il mondo.

Sull'autore

Anastasia Prokofieva è una scrittrice di contenuti presso Ecwid. Scrive di marketing e promozioni online per rendere la routine quotidiana degli imprenditori più facile e gratificante. Ha anche un debole per i gatti, il cioccolato e la preparazione del kombucha a casa.

Inizia subito a vendere prodotti sul tuo sito web esistente

We use cookies and similar technologies to remember your preferences, measure effectiveness of our campaigns, and analyze depersonalized data to improve performance of our site. By choosing «Accept», you consent to the use of cookies.