Ecwid è ufficialmente Lightspeed! Tutto rimane come prima, ma meglio di prima. Ulteriori informazioni

Come Facebook Business Manager può aiutarti ad aumentare le vendite?

14 min di lettura

Qualunque sia la dimensione del tuo negozio e-commerce, avere una pagina Facebook e account pubblicitari ben organizzati è fondamentale per il tuo successo nel social media marketing.

Se non hai ancora iniziato a usare il Facebook Business Manager perché ti sembra disorientante o complicato, ti facciamo cambiare idea. Questo articolo ti fornisce una spiegazione dettagliata su come utilizzare il Facebook Business Manager e su come la tua attività può beneficiarne. Partiamo con la spiegazione del concetto di Facebook Business Manager per arrivare alla risposta della domanda nel titolo del nostro articolo: Come Facebook Business Manager può aiutarti ad aumentare le vendite?

Leggendo questo articolo scoprirai che cos’è Facebook Business Manager, le sue ricche funzionalità e consigli utili per gestire in modo efficace Business Manager di Facebook insieme al tuo negozio e-commerce. Capirai, quindi, per quali ragioni è necessario includere Facebook Business Manager nella tua strategia di crescita del tuo negozio di e-commerce.

In questo articolo tratteremo i seguenti punti:

  • Cos’è Facebook Business Manager?
  • Vantaggi di Facebook Business Manager
  • Chi dovrebbe creare un account Facebook Business Manager?
  • Come iniziare con Facebook Business Manager?
  • Funzionalità e tecniche del Facebook Business Manager
  • Come Facebook Business Manager può aiutarti ad aumentare le vendite?
  • Comincia a farne uso anche tu e ti renderai conto perchè Facebook Business Manager è apprezzato da milioni di proprietari di aziende in tutto il mondo. Partiamo!

    Cos’è Facebook Business Manager?

    È uno strumento gratuito che consente di gestire più pagine Facebook, attività aziendali e account pubblicitari, così come account Instagram e cataloghi di prodotti, in un unico luogo.

    È possibile delegare senza intoppi i compiti tra più dipendenti in modo sicuro, perché Facebook Business Manager permette di concedere l’accesso completo o parziale ai membri del team in base al loro ruolo.

    Chi dovrebbe creare un account Facebook Business Manager?

    Se hai un piccolo business a casa e gestisci da solo i tuoi account social, non hai necessariamente bisogno di un account Facebook Business Manager. Ma è un must se:

    • La tua azienda ha un team di persone che gestiscono i tuoi strumenti di marketing e la presenza della tua attività sui social media.
    • Lavori con dei fornitori che ti aiutano a eseguire o gestire le tue ads e/o la tua pagina Facebook, ma non vuoi cedergli tutte le tue risorse.
    • Sei un’agenzia che gestisce più pagine Facebook o Instagram per i clienti.
    • Hai bisogno di controllare chi ha accesso alla pagina Facebook della tua attività e non vuoi permettere l’accesso ad alcune informazioni e dare il permesso a particolari collaboratori di eseguire certe azioni che riguardano la tua attività.

    Vantaggi di Facebook Business Manager

    Facebook Business Manager permette di tenere sotto controllo tutte le risorse di marketing. Esso fornisce:

    • comodità — tutti gli strumenti di cui hai bisogno (gestione di account pubblicitari, targeting di pubblico specifico, gestione dei ruoli della pagina e altro) si trovano in un unico posto;
    • gestione efficiente — è possibile coinvolgere team di tante persone nel proprio progetto: Facebook Business Manager consente di controllare i dipendenti e le eventuali agenzie che lavorano per te e di garantire che gli utenti giusti abbiano i diritti di admin per le pagine Facebook e gli account pubblicitari giusti;
    • sicurezza — diversi livelli di accesso possono essere impostati per colleghi e partner a seconda dei loro compiti e ruoli.

    Come iniziare con Facebook Business Manager

    Da quanto abbiamo stabilito finora, parlando di definizione di Facebook Business Manager e della sua utilità, avrai un’idea chiara di tutte le ragioni per cui la tua attività dovrebbe iniziare a usarlo. Ora passiamo alla parte più importante: come creare e usare Facebook Business Manager gratuitamente:

    • Dal menu del profilo personale bisogna selezionare “crea pagina”: Si aprirà la pagina dove bisognerà inserire le informazioni principali riguardo la tua attività:
    • Creazione di una nuova pagina aziendale

      Creazione di una nuova pagina aziendale

    • Aggiungi utenti all’account Business Manager della tua attività: nelle tue Impostazioni aziendali, sotto “Persone”, clicca su “Aggiungi persona”.
    • Inserisci gli indirizzi e-mail delle persone con cui vuoi condividere l’accesso: avrai anche la possibilità di assegnare loro un ruolo aziendale: se vuoi dargli l’accesso da amministratore o limitarli all’accesso da dipendente (quando dai a qualcuno l’accesso come dipendente, puoi scegliere a quali account e strumenti avranno accesso).

    Schermata di assegnazione di ruoli aziendali in Facebook Business Manager

    Schermata di assegnazione di ruoli aziendali in Facebook Business Manager

    Una volta che hai completato la configurazione, puoi usare il Facebook Business Manager per tenere traccia della Pagina della tua attività e delle inserzioni pubblicitarie (è possibile gestire più pagine e account pubblicitari da un solo Business Manager).

    Incorporare account pubblicitari su Facebook è come aggiungere persone

    Incorporare account pubblicitari su Facebook è come aggiungere persone. Troverai l’opzione per aggiungere nuovi account pubblicitari sotto “Account > Account pubblicitari”.

    Funzionalità e tecniche del Facebook Business Manager

    Ora sai come impostare Facebook Business Manager, ma per cosa puoi usarlo? Abbiamo raccolto informazioni sulle modalità principali di utilizzo di Facebook Business Manager:

    1. Aggiungere e gestire cataloghi di prodotti

    I cataloghi di prodotti ti permettono di creare negozi su Facebook e Instagram ed eseguire campagne pubblicitarie più automatizzate e dinamiche.
    Per aggiungere o gestire i tuoi Cataloghi Prodotto, vai su “Origini dei dati” e poi “Crea un nuovo catalogo” oppure “Richiedi l’accesso al catalogo”. Puoi creare un nuovo catalogo, richiedere l’accesso a uno già esistente, oppure collegare il catalogo di prodotti che hai creato nel tuo negozio online di Ecwid per avere un catalogo prodotti sincronizzato. Dopo che hai creato o collegato un catalogo, è possibile scegliere chi può accedere all’account e che cosa può farci.

    Da questa schermata è possibile aggiungere un catalogo prodotti e dare l’accesso alle persone per gestirlo

    Da questa schermata è possibile aggiungere un catalogo prodotti e dare l’accesso alle persone per gestirlo

    2. Impostazione del pixel tracking

    Il pixel tracking (o il pixel di monitoraggio/tracciamento) di Facebook è essenziale: può aiutarti a tracciare le conversioni provenienti fuori dal sito, guidate dalle inserzioni, per valutare e ottimizzare le prestazioni; può anche essere utile per tracciare l’attività degli utenti e creare campagne di retargeting.

    Puoi impostare o personalizzare il pixel tracking nelle impostazioni del Facebook Business Manager, andando su “Risorse business”, “Altro” e poi su “Pixel”.

    Impostazione del Pixel nel Facebook Business Manager

    Impostazione del Pixel nel Facebook Business Manager

    Una volta fatto questo, è possibile impostare gli “eventi”, che sono azioni tracciabili. Ciò include aggiunte al carrello, acquisti, registrazioni e molto altro. È inoltre possibile impostare eventi offline (come azioni compiute in negozio fisico, quindi non online) e conversioni personalizzate.

    3. Gestione di più account pubblicitari da un unico luogo

    Ciò significa disporre di una collocazione centrale per tenere traccia delle performance delle inserzioni e dei post, il che semplifica l’organizzazione dei propri sforzi. Da qua puoi vedere non solo i dati delle inserzioni pubblicate su Facebook, ma anche di quelle provenienti da Instagram. I dati sono molto completi: puoi vedere quanto hai speso per una certa inserzione, la copertura, il numero di click sul link e il relativo costo (per click sul link).

    Esempio di un’inserzione di Instagram, sotto forma di una storia

    Esempio di un’inserzione di Instagram, sotto forma di una storia

    Le statistiche delle inserzioni sono utili nello stabilire quale tipo di ads funziona al meglio per te, se ti interessa sapere se sia meglio fare pubblicità su Facebook o su Instagram, possiamo confermare che ci sono diversi vantaggi nell’eseguire le ads su una delle due piattaforme o su entrambe. In ogni caso, la stessa inserzione in corso su entrambe le piattaforme non produrrà gli stessi risultati. È invece necessario analizzare fattori come l’obiettivo, i contenuti e il pubblico per capire quale sia la soluzione migliore per la propria attività. Non potrai capire quale delle due piattaforme funziona al meglio per te per quanto riguarda le ads se non le testi entrambe. É possibile farlo facilmente, in quanto sia le inserzioni di Instagram che quelle di Facebook possono essere gestite attraverso la sezione “Inserzioni” di Facebook Business Manager.

    I dettagli dei risultati delle inserzioni sono molto dettagliati e chiari: si può vedere il genere e l’età media delle persone che sono state interessate dall’inserzione, le regioni dalle quali provengono più interazioni e altro

    I dettagli dei risultati delle inserzioni sono molto dettagliati e chiari: si può vedere il genere e l’età media delle persone che sono state interessate dall’inserzione, le regioni dalle quali provengono più interazioni e altro

    Se vogliamo essere precisi, il targeting del pubblico di Facebook è più dettagliato di quello di Instagram. Come si può notare, quello di Instagram è più snello e semplificato: ottimo per i principianti della pubblicità:

    Uno dei passaggi per l’avvio delle ads su Facebook

    Uno dei passaggi per l’avvio delle ads su Facebook

    Uno dei passaggi per l’avvio delle ads su Instagram

    Uno dei passaggi per l’avvio delle ads su Instagram

    Infine possiamo dire che nel caso disponga di potenti contenuti visivi da impiegare per le inserzioni, Instagram è la scelta migliore. Questo network è anche adatto se si dispone di un budget da destinare alla creazione di questo tipo di contenuti. Se i contenuti sono più vari o includono più contenuti scritti, Facebook è più adatto per la pubblicità del tuo business.

    Come Facebook Business Manager può aiutarti ad aumentare le vendite?

    La formula di vendita non può essere universale per tutte le forme di business: varia a seconda delle specificità del prodotto, dello schema di vendita, dei canali di distribuzione e delle dimensioni dell’azienda. Inoltre, il metodo di vendita viene necessariamente adattato durante il processo. È impossibile creare subito uno schema perfetto: tutto deve essere testato. Ma esamineremo alcuni punti generali che potrebbero aiutare ad aumentare le vendite usando Facebook Business Manager.

    È facile mettersi in contatto?

    Con Messenger di Facebook per aziende è possibile rispondere rapidamente ai messaggi dei clienti.
    Messenger per aziende è lo strumento che i clienti si aspettano che tu usi. Infatti, Facebook tiene traccia dei tassi e dei tempi di risposta delle Pagine aziendali, in modo che i clienti sappiano quanto velocemente possono aspettarsi una risposta. Messenger per aziende è comodo per i clienti perché si aspettano una risposta rapida, nonché molte persone si sentono più a loro agio a chattare dal vivo che a telefonare.

    La casella di posta in arrivo si trova nella parte superiore della pagina quando si accede come amministratore

    La casella di posta in arrivo si trova nella parte superiore della pagina quando si accede come amministratore

    Facebook ha anche unito gli strumenti di messaggistica di Facebook, Instagram e WhatsApp. Questa mossa sottolinea l’importanza di utilizzare Messenger per comunicare con i clienti e rispondere alle domande dei follower.

    Utilizza le ads di Facebook

    Il modo migliore per raggiungere il pubblico desiderato e conseguentemente guadagnare è quello di lanciare inserzioni su Facebook. Pur comportando un costo, questi annunci sono efficaci perché consentono di scegliere il pubblico di destinazione in base ai dati demografici e ai comportamenti. Imposta un budget giornaliero o complessivo per le inserzioni, seleziona il periodo di tempo in cui un’inserzione sarà attiva e scegli il pubblico desiderato.

    Impostazione della spesa giornaliera in base alla copertura

    Impostazione della spesa giornaliera in base alla copertura

    La piattaforma tiene traccia delle interazioni su ogni promozione effettuata, aiutandoti a sviluppare campagne di grande successo per il futuro.

    Aggiungi i pulsanti dei social media di Facebook al tuo sito web

    L’aggiunta di pulsanti per i social media di Facebook sul sito della tua attività incoraggerà i visitatori di esso a connettersi e interagire con la tua azienda anche su Facebook o Instagram, oltre alla potenziale diffusione dei tuoi contenuti che porterebbe a un ampliamento della portata.

    Un esempio di posizionamento dei tasti dei social network sul sito di un negozio creato con Ecwid di Lightspeed

    Un esempio di posizionamento dei tasti dei social network sul sito di un negozio creato con Ecwid di Lightspeed

    In questo modo le persone che si interessano dei prodotti o servizi che offre la tua attività non dovranno per forza visitare il tuo sito ogni volta per scoprire le novità tra i prodotti o altri aggiornamenti ma potranno seguire la tua attività su Facebook o Instagram dove passano già molto tempo.

    Usa Facebook Insights

    Facebook Insights è uno strumento di analisi interno a Facebook che aiuta a misurare e analizzare la tua presenza su Facebook. Lo strumento fornisce agli amministratori delle pagine Facebook dati analitici sulle visite alla pagina e sul coinvolgimento, che serve per capire quali contenuti sono interessanti o meno interessanti per i follower. Osservando questo tipo di analisi frequentemente puoi continuare a compiere azioni che portano all’aumento del coinvolgimento, aggiungendo le CTA per suscitare l’entusiasmo verso l’acquisto dei tuoi prodotti.

    Puoi accedere agli Insights della tua pagina dal menu principale del Facebook Business Manager

    Puoi accedere agli Insights della tua pagina dal menu principale del Facebook Business Manager

    Inoltre è possibile scaricare i dati per fare un’analisi più completa analizzando le performance nel periodo di tempo più lungo:

    È possibile esportare i dati in 3 formati: png, csv e pdf

    È possibile esportare i dati in 3 formati: png, csv e pdf

    Conclusioni

    Facebook Business Manager è una risorsa gratuita valida usata da milioni di imprenditori in tutto il mondo perché aiuta a connetterti con i clienti e a far crescere il tuo pubblico online (quindi potenziali acquirenti). Speriamo che questo articolo potrà aiutarti a stare al passo con le tendenze del marketing, e la tua attività potrà sfruttare al meglio i vari tool utilissimi del Facebook Business Manager la maggior parte dei quali abbiamo approfondito qui finora.

Indice dei contenuti

Vendi online

Con Ecwid Ecommerce, puoi vendere facilmente ovunque e a chiunque - attraverso internet e in tutto il mondo.

Sull'autore

Venera è una creatrice di contenuti presso Ecwid. Le piace dedicarsi al marketing per coinvolgere sempre più persone nel sorprendente mondo dell’e-commerce. Nel tempo libero le piace cucire ed esplorare la natura.

Inizia subito a vendere prodotti sul tuo sito web esistente

We use cookies and similar technologies to remember your preferences, measure effectiveness of our campaigns, and analyze depersonalized data to improve performance of our site. By choosing «Accept», you consent to the use of cookies.