Salve. Il contenuto del nostro blog è stato tradotto in maniera automatica per vostra convenienza. Scusateci se, occasionalmente, le traduzioni sono di scarsa qualità.
Che cosa si deve sapere prima di acquistare un business online
Posted Jan 31, 2018 da Jesse Ness, Ecwid Team

Che cosa si deve sapere prima di acquistare un business online

Il costo di aprire un negozio online è inferiore rispetto al passato. Ancora, il lancio di una nuova attività comporta una certa dose di rischio. Qualsiasi numero di cose possono andare male: il piano di marketing potrebbe non pan fuori come previsto, si può incorrere in problemi di inventario, o persone potrebbero semplicemente non piace quello che hai da vendere.

Un modo per ridurre il rischio con un negozio online è quello di acquistare un business online esistente. Invece di sondare il terreno con un'idea non dimostrata, è possibile acquistare un negozio con i clienti stabilita e comprovata domanda.

Se si sceglie questa opzione, quello che dovete fare la vostra dovuta diligenza e ricontrollare tutte le richieste del venditore. Seguire questa lista di controllo per garantire che si acquista un business collaudato.

Audit di base

Prima di valutare il traffico del negozio, finanziari e operazioni, verificare quanto segue:

  • Che cosa è incluso nella vendita: Al minimo, si dovrebbe ottenere il dominio, sito web, lista dei clienti, e tutti i conti sociali associati con il sito. Controllare se si ottiene anche l'inventario esistente, personale, contabilità clienti, e IP.
  • documenti finanziari: Si dovrebbe avere accesso a estratti conto bancari verificate, dichiarazioni PayPal, o gli altri documenti che mostrano i ricavi e dei costi aziendali.
  • legale: Come è strutturato il business - LLC, LLP, o società? Ci sono più proprietari? Sono il biglietto e il dominio negozio di proprietà della stessa persona? Verificare di aver compreso tutte le questioni legali associati con il business.
  • Modello di business: Quale modello di business fa alle dipendenze negozio - il dropshipping, all'ingrosso o fabbricazione? Si ottiene i contatti di fornitori?
  • Canali di vendita: In che modo l'azienda vende i suoi prodotti - attraverso il proprio negozio, mercati (come Amazon FBA), o negozi fisici? Sono i suoi annunci di mercato e conti inclusi nella vendita?
  • Redditività: Se il negozio è redditizio dopo aver pagato tutti gli stipendi, le tasse, e spedizione, e costi di inventario. Potrai mappare le tendenze di redditività più tardi, quando si esegue un controllo finanziario.
    • Conservare Audit

      Inizia la tua revisione contabile attività valutando il negozio. Passare attraverso una serie di pagine per ottenere un tatto per i prodotti, copia, e design. Prova a mettere un ordine di prova. Idealmente, questa esperienza deve essere liscia e priva di errori.

      Ci sono una serie di cose da cercare quando si controllano le vendite:

      performance del sito web

      Inserisci il dominio del sito web sui GTMetrix. Questo metterà alla prova il sito web da un certo numero di posizioni e valutare la sua velocità, la reattività cellulare, e le prestazioni complessive.

      Rapporto sul rendimento negozio

      Forte performance del sito web indica che il negozio è ben gestito e ottimizzato

      Content Store

      Oltre a verificare il negozio UI / UX, richiedere un certo tempo per verificare l'autenticità di eventuali immagini o copia usata per l'archivio. Un negozio utilizzando false recensioni o di testo è una grande bandiera rossa.

      Chiedere al proprietario del seguente:

      • Come sono le immagini di ciascun prodotto di provenienza? Ci sono problemi di copyright associate alle immagini?
      • Chi scrive la copia di ogni prodotto? È la copia originale o copia-incollato da un dropshipper o grossista? Verificare la presenza di originalità utilizzando uno strumento come Copyscape.
      • Come vengono raccolti recensioni? Sono le recensioni da parte dei clienti verificate?

      recensioni online e reclami

      Infine, verificare come il negozio è percepito in linea. Google nome e l'URL del negozio. Cercare eventuali reclami, recensioni, e testimonianze.

      • Per qualsiasi blogger o siti di media scritto a proposito del negozio? Se sì, quali erano le loro opinioni?
      • Quali sono i feedback business’ su Better Business Bureau (soprattutto per noi / imprese basate in Canada)?
      • Ha il negozio ha vinto alcun premio di settore o certificazioni di fiducia?
      • Ci sono segnalazioni di truffa associati con il business? Cercare "[Nome commerciale] + truffa”per trovare questi rapporti.

      Audit traffico

      Si può richiedere mesi, anche anni per costruire-up il traffico verso un sito web. Se un negozio ha traffico esistente, si ottiene una solida base per la crescita futura.

      Il traffico è una delle cose migliori che si dovrebbe analizzare quando si acquista un negozio online. Chiedere l'accesso ad Analytics del negozio (generalmente Google Analytics) per avere un quadro dettagliato del pubblico del negozio.

      Qui ci sono alcune cose che si dovrebbero valutare:

      Le tendenze del traffico

      Valutare il traffico del negozio su più periodi - un anno, un quarto, un mese, una settimana e anche un giorno. Cercare eventuali tendenze distinte. Porsi le seguenti domande:

      • È il traffico che va verso l'alto o verso il basso anno su anno e mese su mese?
      • Fa il picco di traffico nel corso di un periodo specifico? Se sì, perché?
      • Se c'è un picco di traffico, ci si correla a un aumento delle entrate? Se sì, esso può essere ripetuta?

      revisione contabile del traffico

      Studiando l'andamento del traffico può dare un quadro generale delle prestazioni del negozio

      Ogni negozio avrà alcuni modelli di traffico (maggiore traffico nei fine settimana, dopo ore di lavoro, ecc.). Che cosa si dovrebbe cercare sono le tendenze del traffico generale e le fonti scalabili di nuovo traffico.

      composizione del traffico

      Mentre una tendenza al rialzo nel traffico è bello, si vuole anche di avere il giusto tipo di traffico.

      Conservare il traffico in Google Analytics

      Trova dati di traffico del negozio andando a Acquisition ⟶ Panoramica in Google Analytics

      Scavare attraverso le fonti di traffico di Google Analytics e porsi le seguenti domande:

      • Quali sono le principali fonti di traffico al sito web?
      • Fa il negozio dipendono troppo su una particolare sorgente? Se sì, è questo traffico sostenibile?
      • Come gran parte del traffico da fonti scalabili (come ad esempio la pubblicità a pagamento)? Come gran parte di essa è biologico (come ad esempio SEO)?
      • Ha il negozio ottenere un tipo in diretta molto traffico? Ciò può implicare che il negozio ha un forte richiamo di marca con il suo pubblico.
      • Quali sono le tendenze per ogni canale di traffico? È il traffico organico in aumento / diminuzione?

      Idealmente, il negozio dovrebbe ottenere il traffico da sorgenti multiple in quantità proporzionate. Si dovrebbe essere in grado di scalare il traffico, se possibile. Inoltre, non deve fare troppo affidamento su qualsiasi canale specifico.

      qualità del traffico

      Besides tendenze e le fonti, si dovrebbe anche valutare la qualità del traffico. Ciò comprende la frequenza di rimbalzo, tempo medio sul sito, e la nuova vs. i visitatori di ritorno.

      Alcune domande da considerare qui:

      • Qual è la frequenza di rimbalzo generale del negozio? Qual è la frequenza di rimbalzo sulle pagine dei prodotti e nella verifica?
      • Quanti visitatori tornare al negozio?
      • Quante pagine ciascuna vista visitatore in media? Quanto tempo trascorrono in ogni pagina?

      Una frequenza di rimbalzo elevata (nulla sopra 70-80%) sul prodotto pagine possono indicare che la gente non piace prodotti. Se pochissimi di loro tornano, può significare che non si avrà un sacco di acquisti ripetuti.

      fonte di traffico

      Infine, valutare il traffico per il seguente:

      • Posizione geografica del traffico: Fa il negozio di ottenere il traffico dal vostro target posizione geografica? C'è un sacco di bassa qualità (alta frequenza di rimbalzo, tempo medio bassa in loco) da alcuni paesi? Quest'ultimo può indicare il traffico di spam.
      • cellulare vs. traffico del desktop: Qual è la percentuale del traffico del negozio viene da cellulare? Fa il traffico mobile hanno un alto tasso di rimbalzo? Se sì, può indicare che il negozio non ha un'esperienza ottimizzato per i cellulari.

      Una volta valutati traffico del negozio, si può passare alla parte più importante di qualsiasi attività commerciale - i suoi dati finanziari.

      Audit finanziario

      Se i dati di traffico racconta la storia del pubblico del negozio, dati finanziari si racconta la storia dei suoi clienti paganti. Ci dovrebbe essere una correlazione tra traffico e dati finanziari. Forte traffico senza di vendita è una bandiera rossa, come è il contrario - poco traffico, ma forti vendite.

      Ci sono una serie di cose che si dovrebbero prendere in considerazione al momento di valutare i dati finanziari di business’, come:

      L'andamento dei ricavi

      Inizia analizzando il business’ entrate. È il ricavo andando in su o in giù? Ci sono periodi di entrate particolarmente alta o bassa?

      tendenze Mappa dei ricavi contro l'andamento del traffico. Vedere se v'è una chiara correlazione tra i due. Non entrate salire con il traffico? Se sì, dove si trova questo nuovo traffico proveniente da? Si può ottenere di più tale traffico in futuro?

      Oltre a quanto sopra, utilizzare l'andamento dei ricavi per capire le seguenti:

      • L'attività di vendita stagioni primarie
      • Entrate su periodi di vacanza
      • Entrate su periodi di vendita (come Venerdì nero).

      Se le vendite del negozio sono altamente stagionale, può influire sulla crescita.

      Ricavi per cliente

      Come proprietario di un business, si vuole entrate diversificate. Se troppi delle vostre vendite provengono da una manciata di clienti, ti metti a rischio.

      Analizzare le entrate del negozio da parte del cliente e porsi le seguenti domande:

      • Qual è il valore medio degli ordini per cliente?
      • Qual è la percentuale di clienti fare acquisti ripetuti? Come si correla al nuovo vs. visitatori di ritorno in analisi del traffico del negozio?
      • Come spesso fanno i clienti ritornare per ripetere gli acquisti? Sono acquisti ripetuti periodici (mensile, settimanale, ecc.)? Qual è il valore medio degli ordini per gli acquisti di ripetizione?
      • Qual è il margine di profitto per cliente dopo compresi gli sconti?
      • È il ricavo diversificato? ci sono la contabilità di ogni cliente per un gran numero di ordini?

      Un gran numero di acquisti ripetuti, clientela diversificata, e l'alto valore medio degli ordini sono tutti segni di un business sano.

      I ricavi per prodotto

      I ricavi del vostro negozio dovrebbe provenire da una vasta gamma di prodotti. Se si dipende troppo pesantemente su un unico prodotto per le vendite, si rischia di perdere i soldi nel caso in cui il prodotto diventa impopolare.

      Mappa entrate del negozio per ogni categoria di prodotto e di prodotto, quindi prendere in considerazione la seguente:

      • Quali sono del negozio prodotti più venduti? Quanto dei ricavi del negozio fanno essi rappresentano?
      • Quali sono le tendenze della domanda per i prodotti più venduti? Sono le vendite su / giù YoY?
      • Quanto è stabile la fornitura dei prodotti più venduti? Avete accesso a fornitori alternativi?
      • Che tipo di promo fa negozio corsa per i suoi prodotti di punta? Come questi promo influenzano le vendite?
      • Ci sono dei prodotti a basso venduti nel vostro inventario con una domanda crescente?

      Un negozio con una vasta gamma di prodotti popolari e in crescita su base annua delle vendite riduce l'esposizione rischio.

      Leggere anche: 11 Trending idee di prodotto per 2018 che richiedono un investimento minimo

      Analisi dei costi

      Analisi dei costi comporta la mappatura del costo di acquisizione, calza, vendita, e spedizione ciascun prodotto. Esso comprende anche il costo delle restituzioni e ripopolamento prodotti restituiti. Essenzialmente, ti dice quanto profitto si effettua per ogni prodotto venduto. Si tratta di una metrica fondamentale per valutare qualsiasi negozio.

      Un paio di cose che si dovrebbero prendere in considerazione quando si esegue un'analisi dei costi:

      • Qual è il costo per acquistare ciascun prodotto? Qual è la quantità minima dell'ordine? Ci sono fornitori alternativi che offrono prezzi più bassi?
      • Qual è il costo di trasporto medio per ogni prodotto?
      • Fare i prodotti richiedono l'immagazzinamento? Se sì, quali sono i costi di stoccaggio?
      • Qual è il margine di profitto sul commercio all'ingrosso per ogni prodotto (in particolare i prodotti più venduti)?

      Ritorni e chargeback

      Se troppe persone stanno tornando prodotti, può significare che sono soddisfatti della qualità del prodotto. Si dice anche che la base di clienti è di bassa qualità.

      Il tasso medio di rendimento per i negozi di e-commerce è di circa 30%, anche se questo è in gran parte a causa di abbigliamento in cui i tassi di ritorno possono essere sproporzionatamente alto. Tra top retailer, il tasso di ritorno mediana è partire da 3%. Confrontare tasso di ritorno del negozio nei confronti di questi parametri di riferimento.

      Se il tasso di ritorno è troppo alto, chiedere al proprietario circa la causa. Un proprietario disposto a discutere i rendimenti è una grande bandiera rossa.


      Aprire un negozio online gratis

      Audit tecnico

      Dopo aver valutato le finanze del negozio, è il momento di fare una verifica tecnica rapida del negozio. Capire che tipo di software del negozio viene eseguito su. Avete le competenze tecniche per eseguire questo software? Se non, ciò che è la curva di apprendimento del software come?

      Qui ci sono alcune cose che si dovrebbero prendere in considerazione nel vostro controllo tecnico:

      Software di E-commerce

      software di e-commerce del negozio è il cuore del business. Se il software è costoso, lag, o manca di caratteristiche chiave, esso avrà un impatto il tuo potenziale di crescita.
      Si consideri il seguente quando si valuta il software di e-commerce del negozio:

      • Quanto costa il software?
      • Il software è ospitato, o di self-hosted? Se self-hosted, fa il software ha esigenze di hosting speciali?
      • Il software si integra con tutti gli attrezzi attuali che si usa? Se non, cosa offre un'API per una facile integrazione?
      • Che è difficile da imparare il software? Ci sono dei corsi di formazione gratuiti per aiutarti a lungo?
      • Si può migrare verso un altro software di e-commerce come Ecwid?
      • Quali processori e integrazioni spedizione pagamento fa il software supporta attualmente?

      software Marketing

      Oltre al software di e-commerce, è anche necessario fare una lista di tutti gli strumenti di marketing utilizzati dal proprietario del negozio. Utilizzare gli stessi criteri di valutazione si è utilizzato in precedenza - il costo del software, curva di apprendimento, requisiti speciali, e integrazioni.

      Prestare particolare attenzione a quanto segue:

      • Sistema di gestione dei contenuti (CMS) come WordPress
      • Email marketing software come MailChimp, Aweber, ecc.
      • strumenti di supporto clienti quali Zendesk
      • I social media strumenti di marketing come HootSuite
      • Tutti gli altri strumenti di marketing utilizzati.

      dettagli del dominio

      Anche se non è essenziale, corrispondenti dettagli del dominio ai sinistri del proprietario dovrebbe anche essere una parte del vostro controllo tecnico.

      cioè, si dovrebbe verificare il seguente:

      • età del dominio: Utilizzare uno strumento come Whois.net di verificare la data di registrazione originale del dominio. Inserisci il dominio nella casella di ricerca e cercare il “Data di creazione”.

        Info dominio

        Il dominio “data di creazione” si dice l'età del dominio

      • la storia del dominio: Qual è stato il dominio prima che il negozio corrente? Occhiata il dominio sul Archive.org a scavare attraverso la sua storia. Passare attraverso alcuni record per vedere che cosa il dominio sembrava nel corso degli anni.

      Se vedete altri siti di dubbia o spam sul dominio prima che il negozio corrente, chiedere al proprietario su di esso.

      • blacklist di dominio: A volte, server di posta e motori di ricerca lista nera di un dominio per lo spamming. Dai un'occhiata Rapporto sulla salute nel dominio del MXToolBox per confermare che il dominio non è nella lista nera.

        MXToolBox

        MXToolBox ti dice se il dominio è liberata da motori di ricerca e server di posta

      Oltre a quanto sopra, si può anche chiedere al proprietario come ha acquisito il dominio e come lo ha usato in passato.

      Marketing Audit

      L'acquisto di un negozio esistente ti dà una solida base di marketing per la crescita. Anche in mancanza di un negozio avrebbe qualche traffico dei motori di ricerca e social media in seguito. Questo rende molto più facile da scalare la crescita che partire da zero.

      Si consideri il seguente nella vostra Audit di marketing:

      SEO

      E 'molto più facile ottenere traffico organico se il negozio ha già una solida base di SEO. Se possibile, ottenere l'accesso al negozio di Google Webmaster dati. Questo vi darà la comprensione in profondità nel traffico e classifiche organico del negozio.

      Qui ci sono alcune cose da considerare quando si valuta del negozio SEO:

      • Valutazione del dominio e ritroso: Inserisci il dominio in uno strumento di analisi backlink come Moz Open Site Explorer (gratis) o Ahrefs (pagato). Cercare un'autorità di dominio (DI) di almeno 30+ con un basso punteggio di spam.

        Autorità dominio (in Moz)

        Autorità dominio (in Moz) o dominio Valutazione (in Ahrefs) ti dà un quadro dei fondamentali di SEO del sito

      • Parole chiave: Controllare quali parole chiave il negozio classifica attualmente per. È possibile collegare il dominio in SEMRush per trovare questi dati. In alternativa, utilizzare i dati di Google Webmaster Tools per controllare le parole chiave top ranking del sito.

        Google WebMaster


        Google Webmaster Tools ti dà un sacco di comprensione parole chiave classifica del dominio

      Tenete d'occhio per eventuali parole chiave lucrative il sito ranghi già per il primo o al secondo pagine. Con un po 'di spinta, il negozio potrebbe facilmente rango nei primi tre risultati e ottenere molto di più il traffico organico.

      Mappare i dati sulle parole chiave contro il traffico organico di Google Analytics. Dovrebbe esserci una chiara correlazione tra i due.

      Social media

      Una verifica dei social media dovrebbe concentrarsi sui seguenti:

      • Il numero di seguaci / fan sui primi social network (Instagram, Facebook, Twitter, Pinterest, ecc.)
      • La frequenza di pubblicazione su ogni social network
      • Top contenuti eseguendo su ogni rete (e se è possibile creare più dello stesso)
      • Il traffico proveniente da ogni social network
      • Le vendite da ogni social network.

      Guardare fuori per eventuali segni di trazione organica sui social media - un posto Instagram che va “virale” o un tweet con un sacco di retweet. Chiedere se è possibile ricreare questo traffico.

      Anche, valutare la performance sociale dei contenuti on-site del negozio. Cercare il dominio su Buzzsumo per trovare il contenuto più condiviso su diversi social network.

      Buzzsumo

      Buzzsumo ti dice quanto bene il contenuto del sito svolge su diversi siti di social

      E-mail marketing e referenze

      Oltre a social media e di ricerca, i due più grandi fonti di traffico ai negozi online sono email e rinvii. Nel valutare questi due, considerare quanto segue:

      • Il numero di abbonati e-mail, e-mail i tassi di apertura, e CTR
      • Top messaggi di posta elettronica che svolgono e il loro tipo di contenuto (promozione, notizia, contenuto, ecc.)
      • Top fonti di traffico di riferimento e il loro effetto sulle vendite
      • La sostenibilità del traffico rinvio.

      Per esempio, un negozio potrebbe ottenere un sacco di traffico di rinvio dopo che uno dei loro post del blog va virale su Reddit. Tuttavia, questo traffico non è sostenibile - non appena il link Reddit invecchia, si fermerà l'invio di traffico verso il tuo sito.

      Il vostro obiettivo dovrebbe essere quello di cercare per il traffico di rinvio che è più a lungo termine. Per il traffico di rinvio a breve termine, chiedete se è possibile replicare l'effetto con contenuti simili.

      Oltre a quanto sopra, si dovrebbe anche valutare eventuali traffico pagato, il suo costo, e la sua efficacia. Se il proprietario pubblicizza su AdWords o Facebook, chiedere l'accesso ai propri dati.

      Personale, Fornitori, e Proprietario Audit

      Un business online non è solo la somma dei suoi prodotti e del marketing; è anche il rapporto che ha con il personale ei fornitori.

      Nella parte finale del vostro on-line lista di controllo acquisto di business, di valutare il personale del negozio, fornitori, e proprietario.

      Personale

      Ha il negozio ha dipendenti a tempo pieno? Se sì, quali sono i loro stipendi? Dove sono basati fuori? Quali sono le loro responsabilità?

      Se il negozio ha personale a tempo pieno, ti consigliamo di essere approfondita con tutte queste domande. Chiedere al proprietario di intervistare i membri del personale.

      Dovrete decidere se si desidera portare in personale esistente o sostituirli con le proprie assunzioni. Se si sceglie la seconda opzione, fattore nelle ramificazioni legali di loro sparando così come il costo di formazione di nuove assunzioni.

      Fare lo stesso per tutti i liberi professionisti utilizzati dal business. Capire loro salario, le loro responsabilità, e come il proprietario lavora con loro.

      Fornitori

      Il successo di un negozio di e-commerce spesso dipende dai rapporti che ha con i suoi fornitori. Un fornitore affidabile e redditizia può rendere l'esecuzione del negozio un gioco da ragazzi.

      Nella vostra valutazione dei fornitori, considerare quanto segue:

      • Quanti fornitori fa l'uso negozio?
      • Da quanto tempo ciascun fornitore lavorato con il negozio?
      • Quali sono i termini dell'accordo con ciascun fornitore, soprattutto per quanto riguarda la cancellazione, rimborsi e il trasporto?
      • Ci sono fornitori alternativi per i prodotti più venduti?
      • Quali sono le procedure standard per i prodotti ri-ordinazione?

      Inventario

      Supponendo che il negozio è in esecuzione su un modello di vendita all'ingrosso, valutare l'inventario del negozio. Cercare la seguente:

      • Il numero di referenze in offerta
      • La quantità di ciascun prodotto nell'inventario
      • costi di stoccaggio, se qualsiasi, per l'inventario
      • Il processo per la restituzione di inventario invenduto
      • Il processo per nuovo inventario riordinare.

      Proprietario

      Infine, valutare il proprietario, la ragione per la vendita e la volontà di aiutare con la transizione. Un negozio online può essere un grande acquisto; si desidera trovare qualcuno che si può fidare e lavorare bene con.

      Qui ci sono un paio di cose da chiedere il proprietario:

      • La ragione per la vendita del negozio
      • Eventuali problemi legali connessi con il business
      • Sia che vi aiuteranno con la transizione
      • Sia che ti presento le loro relazioni esistenti con i fornitori, liberi professionisti, ecc.

      Oltre a quanto sopra, anche valutare quanto sia importante il proprietario è per il business. Se il proprietario è indispensabile (il negozio è chiamato dopo il proprietario, o il prodotto è stato inventato dal proprietario), si potrebbe desiderare di guardare altrove.

      L'acquisto di un business online può essere costoso, estenuante, ma anche entusiasmante. Invece di costruire tutto da zero, si ottiene un “business in a box” con le vendite comprovate, prodotti affermati, e le relazioni pre-esistenti. Quanto più denaro speso per il business, tanto più si dovrebbe investire in due diligence.

      Naturalmente, se siete avventurosi e preferisce costruire tutto da soli, è possibile avviare un negozio online gratuitamente con Ecwid.

      About the author
      Jesse is the Marketing Manager at Ecwid and has been in e-commerce and internet marketing since 2006. He has experience with PPC, SEO, conversion optimization and loves to work with entrepreneurs to make their dreams a reality.