Salve. Il contenuto del nostro blog è stato tradotto in maniera automatica per vostra convenienza. Scusateci se, occasionalmente, le traduzioni sono di scarsa qualità.

Come Costruire Killer lista parole chiave di AdWords

Nov 7, 2016 by Jana Podpleská, MonkeyData
How to build killer keywords lists for Adwords
Posted Nov 7, 2016 by Jana Podpleská, MonkeyData

L'utilizzo di AdWords per promuovere il tuo business e-commerce è impressionante, ma chi utilizza il servizio, già sa che l'ottimizzazione delle parole chiave è un compito permanente. Oggi siamo qui per aiutarvi a costruire un killer elenco delle parole chiave di AdWords.

Ciao a dire i tipi di corrispondenza delle parole chiave

Prima di creare la lista, è importante rendersi conto che ci sono quattro tipi di corrispondenza delle parole chiave – parameters that can be set on your keywords to control which searches trigger your ads to appear:

  1. A corrispondenza generica
  2. Modificatore di corrispondenza generica
  3. Corrispondenza a frase
  4. Corrispondenza esatta

Utilizzando la corrispondenza generica tuoi annunci verranno mostrati quando la gente di ricerca per la parola chiave frase, in qualsiasi ordine. Permette anche di errori di ortografia e sinonimi. A corrispondenza generica vi aiuterà a raggiungere il più ampio pubblico possibile. Il problema è che il pubblico è molto spesso irrilevante.

Diciamo che si vendono alberi di Natale. Per esempio, se si utilizza la corrispondenza generica la parola chiave “albero di Natale”, l'annuncio potrebbe mostrare quando un utente esegue una ricerca per “albero di frutta” o “regalo di Natale.”

Modificatore di corrispondenza generica is something between broad match and the more restrictive match types below. Si può “bloccare” le singole parole in una frase chiave. Quando si blocca una parola al suo posto, si indica a Google che si desidera solo il tuo annuncio quando appare quella parola in query di ricerca.

Per utilizzare l'esempio precedente, se si utilizza un Modificatore di Corrispondenza Generica la parola chiave “albero di Natale”, Google può mostrare il tuo annuncio quando un utente esegue una ricerca per “X-mas tree” o “alberi di Natale” ma non vedi il tuo annuncio quando un utente esegue una ricerca per “alberi da frutto”.

Corrispondenza a frase allows people to see your ads when they search for your keywords in that exact order but also with some additional words.

È bene usare corrispondenza a frase in due parole frasi di parole chiave. Se si utilizza la parola chiave “albero di Natale” in Corrispondenza a Frase, your ads are eligible to show for users searching for “artificial Christmas tree” or “buy Christmas tree”, ma non per “alberi di natale”.

Un corrispondenza esatta will display your ads only when the exact keyword is typed into the search engine. Se si utilizza la parola chiave “albero di Natale” in corrispondenza esatta, i tuoi annunci possono essere pubblicati solo quando un utente query di ricerca è “albero di Natale”. Se un utente cerca “albero di Natale artificiale” o “albero di Natale”, Google non mostrerà il tuo annuncio.

È molto efficace per l'utilizzo di più tipi di corrispondenza. Molte persone usano un solo tipo di, in genere si tratta di corrispondenza generica, ma a volte solo la corrispondenza esatta. Nel primo caso, essi sono un inutile spreco di soldi, nella seconda si stanno limitando la loro portata e non scoprire nuove parole chiave.

It is also good to have different match types of the same keyword because as mentioned above each match type serves a different purpose.

Correlati: 5 Google AdWord Consigli Ogni Proprietario Di Piccola Impresa Può Utilizzare

Creazione di un elenco di parole chiave per una campagna pubblicitaria

Creazione di un elenco di parole chiave per una campagna pubblicitaria

Sei ancora armeggiando per le parole chiave giuste per rendere la vostra campagna di successo?

Né troppo ampio né troppo specifico

Utilizzando parole chiave generiche or keywords that have high search volume will give you lots of clicks – un sacco di irrilevante click per essere più specifici. Questo è molto importante.

Queste parole si mangia il tuo budget molto veloce, fornendo un basso tasso di conversione.

Si dovrebbe sempre usare parole rilevanti per il vostro business. AdWords non è su come ottenere il maggior numero di impressioni o clic. It is about getting relevant clicks from qualified customers while keeping your impressions at a minimum.

D'altra parte, per essere troppo specifico is also inefficient. Sarà minore la possibilità di colpire anche i clienti.

Un modo molto efficace per conseguire importanti clienti utilizzando long-tail keywords. Parleremo di questo in un momento.

Durante la creazione di elenchi di parole chiave, non dimenticare di pensate a come il vostro cliente. Una lista di quello che si potrebbe pensare di essere digitando in Google durante la ricerca per i prodotti che si offrono.

Se si vendono le donne’s running calzature, si potrebbe iniziare con alcune categorie di base che i clienti potrebbero utilizzare, come “scarpe sportive donna.” È inoltre possibile aggiungere “scarpe da corsa” e altri termini comunemente utilizzati. Quindi espandere l'elenco di parole chiave più specifiche tra cui il vostro marchio o il nome del prodotto.

Long-tail keywords

La chiave per essere competitivi su Google Adwords è di fare uso di long-tail keywords.

Queste sono le parole chiave che sono più dettagliate di quelle semplici termini di ricerca generici. Essi sono più specifici e hanno minori volumi di ricerca. Tuttavia, essi hanno spesso inferiore suggerito offerte, il che significa che si può puntare su queste parole chiave e di essere ancora redditizia.

Anche, il fatto che sono più specifici che prenderanno gli utenti che sono più sicuri di ciò che stanno cercando e sono quindi più propensi ad acquistare.

Diamo un'occhiata a un esempio.

Se qualcuno fosse di tipo “scarpe da uomo” in Google, avrebbero reso molto di ricerca in generale e probabilmente non sanno esattamente che cosa stanno cercando. Tuttavia, qualcuno che scrivesse “Nike sneakers da uomo di dimensioni dieci in rosso” sarebbe probabilmente sapere esattamente il tipo di scarpa che stanno cercando.

L'ultimo termine di ricerca sarebbe molto più basso volume di ricerca, ma l'utente sarebbe molto più probabile che la conversione, una volta cliccato sul PPC associato ad.

Ora, spetta a voi per compilare un elenco di lunga coda, le parole chiave che sono rilevanti per il tuo business. Prendere le parole chiave più importanti sul tuo sito web e metterli in una lista.

Restiamo all'esempio precedente, e dire che il tuo sito è la vendita di abbigliamento sportivo. Si potrebbe avere un qualche primario frasi di parole chiave come “scarpe da corsa”, “dry-fit tee” e “pantaloncini di compressione”.

Creare un secondo elenco di ausiliari parole chiave che vorresti aggiungere al vostro primario parole chiave come “uomo”, “donna”, “bambini” o i colori o i marchi dei prodotti.

Mettere questi elenchi in due colonne separate in Microsoft Excel, e quindi utilizzare un combinano la funzione di aggiungere le liste insieme per creare la coda lunga delle parole chiave da ogni possibile combinazione.

Date un'occhiata a questo esempio riportato di seguito.

Dopo questo, mettere il vostro elenco di parole chiave composte in “get volumi di ricerca e tendenze” della sezione Keyword Planner in Google Adwords.

Questo vi dirà quanti ricerca di persone per ogni termine, così come l'offerta suggerita. È quindi possibile scegliere le parole chiave che si adatta al vostro budget e che vi darà il valore di business.

L'intero processo di prendere un po ' di lavoro, e hai bisogno di essere creativi per venire con termini e la coda lunga di parole chiave che sono rilevanti per il vostro business.

Tuttavia, utilizzando questo metodo, sarete in grado di avere un'idea molto chiara di che tipo di volumi ci si può aspettare da alcune parole chiave e quanto si dovrà pagare per ottenere li.

Parole chiave a corrispondenza inversa

Parole chiave a corrispondenza inversa

Parole chiave a corrispondenza inversa vi aiuterà a raggiungere il tuo target di riferimento, ridurre i costi e aumentare le entrate

Negative keywords give you the possibility to exclude words that aren’t a good match for your product or service.

Così facendo può aiutare a raggiungere il tuo target di riferimento, ridurre i costi e aumentare le entrate. Di ricerca a pagamento deve essere visualizzata solo per le persone che hanno bisogno i vostri servizi. Tuttavia, un sacco di proprietari di imprese non hanno idea di cosa negativa parole chiave sono e come usarli.

Per trovare parole chiave a corrispondenza inversa si può usare, ad esempio, Google keyword planner which is not primarily used for finding negative keywords but where you can find terms that users search for but for which you don’t want to bid. Fare la ricerca per identificare modi diversi utenti sono alla ricerca di informazioni che include parole chiave correlate.

Continuare a costruire la vostra parola chiave a corrispondenza inversa elenco esaminando le campagne e i termini di ricerca. WordStream ricerca shows that almost half of Adwords users don’t add any negative keywords, quindi non sono l'ottimizzazione delle loro campagne.

Se si trova un importante parola chiave a corrispondenza inversa si dovrebbe anche pensare ai suoi errori di ortografia e di aggiungere alla vostra lista.

È necessario mettere un po di tempo per creare il tuo elenco di parole chiave a corrispondenza inversa, ma è sicuramente la pena il vostro sforzo. Here is a list of few useful negative keywords fitting to almost all businesses (a meno che, naturalmente,, vendita prodotti relative a queste parole chiave). Il nostro breve elenco comprende: informazioni, recensione, craigslist, eBay, gli stipendi, lavoro.

Per ulteriori parole chiave a corrispondenza inversa suggerito per le imprese, fare clic su qui.

Infine, test e ottimizzazione fare un master!

Infine, test e ottimizzazione fare un master!

È essenziale per testare il vostro elenco di parole chiave per trovare i vincitori

Continuare a provare nuove parole chiave per vedere quanto sono efficaci. Non fare affidamento sulla vostra opinione su ciò che si pensa è efficace, ma invece, analizzare i dati per vedere la migliore esecuzione di parole chiave. Buona fortuna ragazzi, non interrompere il test e migliorare la!

Immagini da: unsplash.com, pixabay.com

Leggi anche: Come un Piano a Lungo e Breve Termine di Annunci di Bilanci per le Piccole imprese

Circa l'autore
Jana is MonkeyData’s Content Specialist. She is fascinated by the growing independence of small retailers and an avid proponent of an e-commerce (r)evolution. Outside of work, she loves knitting and you can often find her in the mountains or traveling around Europe.

Stay up to date!

Get free e-commerce tips, news and inspiring ideas delivered directly to your inbox

Leggere anche