Salve. Il contenuto del nostro blog è stato tradotto in maniera automatica per vostra convenienza. Scusateci se, occasionalmente, le traduzioni sono di scarsa qualità.
6 Facebook errori di marketing che stanno frenando You Back
Posted febbraio 19, 2018 da Victoria Greene

6 Facebook errori di marketing che stanno frenando You Back

Con più di 2 un miliardo di utenti attivi, Facebook può essere una sorta di social media marketing di potenza. Come per tutte queste cose, se fatto male, una campagna di marketing di Facebook può ancora cadere piatta, o peggio ancora, agire come un danno per il vostro marchio.

Così come ci si protegge dal commettere un passo falso di Facebook? Per aiutarvi a navigare il panorama digitale, abbiamo messo insieme una breve lista di errori di marketing a sei che si dovrebbe evitare, al fine di rendere la vostra campagna un successo.

1. Utilizzando Engagement-Bait

E 'tutto troppo allettante per allacciare i tuoi messaggi di Facebook con linee come “commento su questo posto se si pensa vespe sono media.” Troppo di questo può agire più come deterrente che un richiamo. Gli utenti rapidamente stanca di vedere la stessa cosa vecchia, e molti sono ora saggio hack aggancio spam del passato.

Facebook stesso ha recentemente annunciato che stava per reprimere i messaggi clickbait vuoti nel suo algoritmo, in modo da riflettere attentamente prima di chiedere agli utenti di “Mi piace” e “Condividi”.

Questo non vuol dire che non si può incoraggiare gli utenti a piacere, condividere, o commentare i tuoi contenuti. Basta non essere quella marca che utilizza la stessa linea per aprire ogni post. Ci sono molti modi per lavorare il vostro CTA nella vostra copia, così ottenere creativo, e dare i tuoi seguaci un vero e proprio motivo di impegnarsi con il vostro marchio.

Date un'occhiata a questo post da un popolare gioco mobile:

DML instagram annuncio

Di credito: DML

Danno seguaci la possibilità di vincere moneta in-game votando reazioni Facebook utilizzando. Hanno poi seguire con una domanda che gli utenti possono rispondere nei commenti. Ma invece di aprire il post con queste richieste, il primo paragrafo fornisce informazioni su un evento imminente, che ha valore anche a coloro che scelgono di non partecipare alla lotteria.

2. Trascurare gruppi di Facebook

Oltre alle informazioni dell'attività, può essere una spinta enorme per la vostra comunità a creare e gestire gruppi di Facebook. Questi gruppi consentono sub-demografici del tuo pubblico per formare comunità fortemente impegnati e di valore che scintilla conversazioni significative circa la vostra marca.

Questi individui sono spesso chiamati “super-fans” come la loro dedizione al vostro marchio significa che sono spesso molto disposti a interagire con il contenuto, discutere il vostro business, e inviare le proprie opinioni, feedback, e offerta di contenuti. Il loro entusiasmo agisce come potente prova sociale, e quando uniti come parte di un gruppo della comunità, si ingrandiscono vicenda sentimento positivo.

Un grande esempio di utilizzo di gruppi di Facebook è Selena Robinson, un commerciante Ecwid. Lei vende prodotti educativi digitali per homeschooling. In aggiunta al suo negozio + sito blog on-line e la sua pagina di Facebook affari, lei corre un gruppo su Facebook chiusa a formare una comunità di genitori e insegnanti homeschooling.

Saperne di più: "Guarda! Stiamo imparando!”: Come vendere beni digitali per Homeschooling

3. Non riuscendo a Balance Automation con l'interazione

Non si può essere ovunque nello stesso momento, o anche in un unico luogo tutto il tempo. Ciò significa che ad un certo punto potrebbero essere trascurati i tuoi account Facebook, che può avere gravi conseguenze per la reputazione del vostro marchio.

Sia che commentano positivamente o negativamente, i tuoi seguaci si aspettano il riconoscimento entro un certo lasso di tempo, e una pagina stagnante può iniziare rapidamente a erodere la fede nella vostra marca.

L'automazione è un ottimo modo per liberare un po 'di tempo e garantire la vostra contenuti arriva nei tempi previsti. Tuttavia, è anche essenziale che il pubblico sa quando si sarà in giro per rispondere ai loro posti. Altrimenti, essi possono iniziare a perdere interesse per il contenuto, perché i loro commenti senza risposta, e in ultima analisi significa perdere.

Un giusto equilibrio di automazione e di interazione significa che c'è sempre qualcosa di nuovo per il pubblico a guardare, ma che si sentono anche che stanno interagendo direttamente con il vostro marchio. Quindi, se l'uomo della pagina da soli, o il noleggio di alcune VAs per garantire che ci sia qualcuno per dare il vostro business la sua voce, Fare attenzione a non lasciare la tua pagina di Facebook incustodito per troppo tempo.

4. Non facendo altro che di vendita

Se i clienti vogliono solo vedere quello che stai vendendo, andranno direttamente al tuo negozio. Naturalmente, che quasi certamente non vogliono sentir parlare della nuova linea di prodotti o che sconto limitato. Tuttavia, questi posti dovrebbero essere intervallati da altri che forniscono penetranti, interessante, o contenuti di intrattenimento.

Le informazioni dell'attività dovrebbe agire come un hub che guida non solo le vendite, ma si basa anche la fiducia e la familiarità con il vostro marchio. Se ogni post è un post vendita, tutto quello che dice il pubblico è che si cura solo di vendere. Mentre se si condivide contenuti utili che si riferisce al vostro marchio, suggerisce vi preoccupate per i prodotti che vendi e le persone che li utilizzano.

Lush UK (un marchio di bellezza etica) Spesso condividere contenuti sulla natura, arti, e la cultura su Facebook. Sanno che basta collegare il loro rilascio ultimo prodotto non sarebbe andato giù troppo bene, in modo da mettere i loro sforzi nella cura dei contenuti significativi, invece:

annunci di Facebook Lush

Di credito: Lush UK

5. Non Utilizzando contenuti a pagamento

pubblicità a pagamento non dovrebbe essere l'unica strada per i vostri sforzi di marketing social media, ma gioca ancora una parte. Mettere da parte una porzione di il budget per Facebook Ads, in modo da poter dare il vostro tenore di una migliore possibilità di raggiungere il pubblico giusto. Che diventerà più importante che mai una volta che la piattaforma di ristruttura il modo in cui fornisce i contenuti di news feed degli utenti. (Ecco alcuni suggerimenti su come utilizzare Facebook Pixel sul tuo negozio Ecwid).

Naturalmente, è possibile trascorrere una quantità significativa per molto poco di ritorno, se non strutturare correttamente la sua campagna. Non dimenticare di cruciale post-campagna di post-terapia sia. Prendere il tempo di ricerca i tuoi target demografici. Che tipo di contenuti fanno preferiscono? Sono anche gli utenti di Facebook?

6. Non passo con i tempi

Rimanere corrente è essenziale quando si tratta di marketing. È necessario essere in cima alle tendenze in crescita, sentimento pubblico, eventi stagionali, e novità del settore. Dopo tutto, se si desidera che il contenuto sia interessante e coinvolgente, ha bisogno di offrire qualcosa che sia utile per il pubblico. Nessuno vuole leggere una notizia vecchia.

In cima a tutto questo, è anche necessario per rimanere al passo dei cambiamenti algoritmi critici che influenzano la visibilità del vostro marchio. Che include tutto dagli algoritmi di prioritizzazione dei motori di ricerca, per assegnazioni raccomandazione social media.

Uno da tenere a mente nei prossimi mesi è il cambiamento imminente per il modo in cui le strutture di Facebook i suoi newsfeeds. I cambiamenti negli algoritmi di raccomandazione della piattaforma vorrà dire che i contenuti di marca e pubblico avrà meno portata organico di quanto non faccia attualmente. L'obiettivo è quello di consentire agli utenti di visualizzare più contenuti da amici e la famiglia che da aziende.

Per stare al passo con questi cambiamenti, ricordare ai tuoi seguaci che essi possono selezionare l'opzione “vedere in prima persona”Opzione sulla tua pagina di Facebook, in modo che sarà ancora vedere i tuoi messaggi.

Vedere prima opzione su Facebook

Si può anche guidare la visibilità, incoraggiando i contenuti generati dagli utenti. Dato che questo sarà condiviso e pubblicato da individui piuttosto che per le informazioni dell'attività, è più probabile di presentarsi nel feed di notizie di potenziali clienti, a condizione che siano collegate con quelle creare e interagire con detti contenuti.

Ogni azienda si imbatte in ostacoli di marketing di tanto in tanto, e non ogni campagna su Facebook sarà un successo sterline. Tuttavia, anche quando i vostri sforzi di marketing fiasco, si può imparare da queste mancanze, e migliorare i vostri sforzi futuri come conseguenza.

I sei suggerimenti di cui sopra sono tutti essenziali da tenere a mente come si lavora per promuovere il tuo brand in 2018. Tuttavia, ci sono molte altre insidie ​​a cui fare attenzione, quindi è fondamentale prestare la massima attenzione per il successo o il fallimento delle interazioni di Facebook e di agire su queste informazioni il più rapidamente possibile.

Nel corso del tempo, si diventa più familiarità con il pubblico, e meglio in grado di soddisfare le loro esigenze. E se qualcosa dovesse andare storto, essere sempre responsabile. Il pubblico è molto più probabile che sia indulgente se siete preparati di possedere e fare ammenda, che se nascondere la testa sotto la sabbia.

C'è molto da guadagnare dal successo social media marketing, in modo da non lasciare che la lista di cui sopra vi scoraggi investire in questa piattaforma. Mentre ci vorrà tempo e dedizione per rendere il vostro successo di marketing di Facebook, i rendimenti sui vostri sforzi saranno più che vale la pena.

Circa l'autore
Victoria Greene is a branding consultant and freelance writer. Sul suo blog, VictoriaEcommerce, she shares tips on e-commerce and how companies can improve the way they represent their brand. She is passionate about using her experience to help brands improve their reach.