Salve. Il contenuto del nostro blog è stato tradotto in maniera automatica per vostra convenienza. Scusateci se, occasionalmente, le traduzioni sono di scarsa qualità.
3 Bulletproof E-Commerce strategie di prezzo da considerare per il tuo negozio online
Posted giugno 13, 2016 da Burc Tanir, CEO e co-fondatore di Prisync

Bulletproof E-commerce Pricing Strategies to Consider for Your Online Store

Bene, materia di prezzi!

Se non sei d'accordo su questo subito, quindi solo immaginare da soli visitando un negozio fisico, e di vedere un prodotto interessante sullo scaffale. E poi, dimmi che cosa sarebbe la vostra molto prossima azione sarà?

Check-out quanto costa, di sicuro! Bene, non sei la sola, e quando si tratta di shopping online, non siete soli a tutti.

In questo post del blog, Sarò condividere come le aziende di e-commerce di tutte le dimensioni da tutto il mondo in grado di gestire le loro strategie di prezzo con l'attenzione necessaria a pagamento in questa particolare operazione.

Prima di drill-down più a fondo nella 3 strategie di prezzo io condividere qui, vale la pena di sottolineare due pensieri importanti sui prezzi in generale:

  • Prezzi non dovrebbe mai essere considerato solo come un ruolo di un reparto o di una persona nella società di e-commerce, ma invece dovrebbe essere considerato come olisticamente uno sport di squadra where all members of companies add value and insights into this operation.
  • Prezzi non è solo una decisione da prendere per il bene della sua necessità. Utilizzando il giusto mix di diverse strategie di prezzo e outsmarting concorrenti, e-commerce companies will see that smart pricing is actually a conversion rate booster and a solid marketing weapon.

STRATEGIA #1

Know your costs extremely well and set your profit margins properly accordingly

Bene, questa strategia è ampiamente conosciuto come tariffazione basata sui costi. E 'di gran lunga il più semplice strategia dei prezzi da applicare per le aziende di e-commerce di tutte le dimensioni.

Tuttavia, anche se può sembrare o suonare come il ground zero per qualsiasi attività commerciale sulla terra, è scioccante vedere che ci sono tonnellate di aziende di e-commerce che non riescono a gestire i costi a breve termine o di proiettare i loro costi a lungo termine al fine di avere questa strategia istituito nelle loro imprese.

Il punto più di queste aziende è perdere come definire il costo. A business, è una redditizia, nel caso in cui i suoi ricavi superano i suoi costi totali, and the word “total” is the key here.

sovente, aziende di e-commerce si concentrano esclusivamente sul prezzo unitario di acquisto che ricevono dai loro fornitori come il costo di un prodotto. Questo è un modo estremamente rischioso di comprendere i costi di e-commerce e ha bisogno di una correzione immediata prendendo Tutti gli altri costi operativi di e-commerce into account as well. Ci sono molti centri di costo all'interno di una società di e-commerce, come stipendi del personale, i costi di acquisizione dei clienti, e-commerce i costi di piattaforma, i costi del server, ecc. Tutti questi costi devono essere intesi molto bene prima di prendere qualsiasi decisione sui prezzi e quindi oltre a testa in ciò che rende il vero costo unitario di un prodotto.

Con tale calcolo del costo in mano, l'unico altro pezzo del puzzle dei prezzi, rimane essere il margine di profitto perseguito. In tutto questo processo decisionale, le aziende dovrebbero davvero conoscere bene il proprio e-commerce verticale e la competitività di esso. Profit-margini possono variare da verticale a senso verticale e facendo delle condizioni di mercato complessive in quel mercato le aspettative dei clienti verticali e aiuterà le aziende a prendere decisioni migliori per i loro margini di profitto di destinazione. Fintanto che i due valori per ciascun prodotto, io.e. il costo unitario e il margine di profitto di riferimento sono stati decisi, Il resto è solo Sommando questi due - non un gioco da ragazzi, infatti.

Come qualsiasi altra strategia di business, la politica dei prezzi basata sui costi dovrebbe essere gestito mantenendo i suoi potenziali rischi in mente. These potential risks include ending up with products being undervalued or the other way round, prodotti trasformati per essere completamente non competitiva. Quindi, questa strategia di nuovo non dovrebbe essere considerato come una implementazione di una volta, ma invece deve essere gestito con una capacità di monitoraggio continuo delle prestazioni e dovrebbe essere invece messo a punto nella mano con altre strategie potenziali di prezzo.

random_grey_personages-06 2

STRATEGIA #2

Monitorare attentamente il mercato e posizionarsi in modo competitivo, mentre si mantiene la redditività

Ci sono letteralmente centinaia di migliaia di aziende di e-commerce in tutto il mondo, e più di 100.000 società di commercio elettronico da tutto il mondo godono di un reddito annuo di un $1 milioni o più – i.e. che fanno una quantità molto significativa di attività.

Detto questo, isolamento dal mercato è un biglietto di sola andata per il fallimento nel commercio elettronico.
La parte più importante di questo fatto è che, la concorrenza nel mercato dell'e-commerce, grazie alla sua natura puramente digitale, è completamente accessibile ai propri clienti come un clic di distanza opzioni; che in realtà aumenta ulteriormente la competitività del mercato.

Come ho sottolineato all'inizio, la stragrande maggioranza degli acquirenti online sono trattati-cacciatori professionisti, la navigazione diversi web-shop per vedere ciò che essi offrono per il prodotto che intendono acquistare. Inoltre, quando prendiamo in considerazione, i meccanismi di funzionamento dei motori di comparazione prezzi - Ranking diverse offerte da vari siti di e-commerce, min to maxthat are positioned to be an important customer acquisition channel for e-commerce sites, monitorare da vicino le condizioni del mercato on-line, io.e. i prezzi, Immagini disponibilità, assortments makes perfect sense – or actually turns out to be a must-have capability.

In un paesaggio così dinamico come il mercato dell'e-commerce, guadagnando il market intelligence e analisi potenza richiesta può essere una sfida, ma grazie a concorrente automatizzato prezzo di tracking e strumenti di analisi, le aziende possono monitorare automaticamente i dati fresco mercato on-line e può agire su di esso in modo dinamico. - Non necessariamente solo facendo cadere i loro prezzi vs. concorrenza tutto il tempo, ma anche sollevandole quando vedono opportunità.

Non è un caso raro che una società di e-commerce utilizzando tale automazione, notare che per un particolare gruppo di prodotti, il loro prezzo complessivo è ben al di sotto della concorrenza e, in caso di un potenziale aumento dei prezzi non sarebbe in realtà effetto della posizione min prezzo, io.e. non avrà effetto che la posizione concorrenziale attirare i clienti sensibili al prezzo. Con tale decisione deriva da gli strumenti analitici utilizzati, società di commercio elettronico in grado di sollevare i loro ricavi delle vendite e dei margini di profitto, allo stesso tempo.

The crème de la crème strategy built on top of the market-oriented pricing strategy that I’ve been mentioning above is dynamic pricing. Con strategie di prezzo dinamici, società di commercio elettronico in grado di automatizzare la loro decisione di prezzi processi associando ciascun prezzo-point con alcune regole che definiscono. dati sui prezzi concorrente aggiornati di frequente is the most sought after trigger when e-commerce companies define rules as part of this strategy.

Vale la pena notare giù che i costi dovrebbero ancora una volta entrare in gioco qui, io.e. decisioni sui prezzi dinamici non dovrebbe mai i costi dei prodotti unitari abbandono, per evitare ancora non redditizie prezzo-punti molto competitivi per le imprese di e-commerce.

random_grey_personages-07

STRATEGIA #3

Know your customers by heart and feel what they would pay for your product

Centralità del cliente is way beyond just a dull buzzword when it comes to e-commerce pricing. Si tratta di un approccio economico comprovato. prezzi customer-centric, unlike the two previous pricing strategies I mentioned above, è in realtà meno sui numeri, o economia, ma di più su percezioni, o diciamo, psicologia.

E 'fondamentalmente inizia con 2 domande ancora riflessivo semplici, prima di prendere decisioni di prezzo o raccogliendo una strategia singolare:

  • Who are my customers?
  • What exactly do I deliver them?

Come parte dei prezzi customer-centric, entrambe queste questioni dovrebbero essere risolte con i clienti mantenuto al centro stesso del processo di pensiero. È possibile conoscere i diversi segmenti di clientela con il Convead applicazione in Ecwid Mercato delle App.

Secondo le risposte date a queste domande, società di commercio elettronico può veramente vedere ciò che i loro opportunità di profitto margine sono, può impostare il tono della loro comunicazione dei prezzi e può fare molte altre decisioni sui prezzi legati simili.

Thinking deeper on the customer persona of an e-commerce company would also show whether the company is serving mainly deal hunters, o un gruppo di meno acquirenti sensibili ai prezzi.

La persona qui nasce in parallelo con il tipo di prodotto che l'azienda di e-commerce vende. In sostanza, the main distinction to be made here is to understand whether that product is purchased mainly with the idea of the value in mind of the buyer, vs. of the hard-coded price. Per esempio, più articoli di valore a base possono dare alle imprese di e-commerce la possibilità di offrire oggetti con forti margini di profitto, mentre, articoli basati sui prezzi spesso richiedono margini di profitto sottili per il bene della competitività.

random_grey_personages-09

materia di prezzi, infatti!

Concludere, prezzi decisionale richiede in profondità pensare con diversi aspetti della dinamica della società di e-commerce, le condizioni di mercato e dei clienti. Le strategie di cui sopra sono tutte derivazioni di quel pensiero.

Prezzi merita una particolare attenzione e l'interesse con il giuste tecnologie indipendentemente dalle dimensioni della società di e-commerce o del suo paese o verticale e devono essere gestiti tutti insieme dall'intera società.

Solo allora, si va al di là di essere solo un'operazione noiosa e si trasforma in un'arma di marketing con un ROI estremamente solida.